Subscribe via RSS Feed

Tag: "porta maggiore"

Se questa è Porta Maggiore

Se questa è Porta Maggiore

Porta Maggiore è uno dei monumenti più incredibili dell’antichità. Oggi è completamente abbandonata in mezzo ad una rotatoria, dietro a giardini spelacchiati e malconci, sotto una coltre di auto in divieto di sosta, mignotte, camion-bar e scritte assurde come questa…

Share
Porta Maggiore sta morendo

Porta Maggiore sta morendo

Erba alta oltre un metro, piante che crescono ormai addosso alle emergenze archeologiche compromettendone la stabilità. Tonnellate di monnezza nascosta dalle sterpaglie. E su tutto l’alone di un rischio incendio grande come una casa. Questo è lo stato di uno dei monumenti più significativi della romanità.

Share
Nuove idee per salvarla

Nuove idee per salvarla

Dopo il nostro post dell’altro ieri, che denunciava le cento auto in sosta selvaggia che ‘adornano’ Porta Maggiore, il bravo Giuseppe Pullara, del Corriere della Sera, dedica una intera pagina ad un’idea: interrare il traffico che circonda la più bella porta delle Mura Aureliane. Aggiungendo anche una fondamentale infrastruttura…

Share
Sommersa e circondata

Sommersa e circondata

Ottanta vetture in mezzo al piazzale di Porta Maggiore. Uno dei monumenti più imporanti di Roma è cinto d’assedio da una prateria di lamiere. Ma volete ridere: nessuna delle auto è parcheggiata regolarmente perché questo enorme garage è tutto abusivo e i posti auto sono completamente fantasma. Un motivo in più per intervenire con nettezza.

Share
Arredo urbano da paura

Arredo urbano da paura

Una cabina telefonica -per così dire- completamente masticata dal degrado, dalle affissioni abusive, dalla sporcizia. Infetta e putrefatta, sono sei anni che un cittadino si batte per farla rimuovere. In oltre un lustro ha ottenuto solo che venisse tolto l’apparecchio telefonico. Riusciamo ad aiutarlo nel suo impegno civico?

Share
Anche voi tutelate e proteggete il vostro car-sharing

Anche voi tutelate e proteggete il vostro car-sharing

Tiziana lavora all’Hotel Porta Maggiore, uno dei più grandi tre stelle d’Italia, affacciato sull’omonima piazza. Non sappiamo cosa faccia. Cuoca? Cameriera? Receptionist? Tutti mestieri degni, dignitosi e lodevoli. Poi, però, a lavoro bisogna andarci, ogni mattina, e qui arrivano i guai. E i guai arrivano anche se il tuo posto di lavoro si trova nel [...]

Share
La bidonville addosso a Porta Maggiore

La bidonville addosso a Porta Maggiore

Da lontano sembra innocuo. Tanto è vero che ci passeranno accanto, ogni giorno, qualche centinaio di tram e qualche decina di migliaia di auto. Insomma, centinaia di migliaia di persone. E’ quel lato di Santa Maria Maggiore che appoggia verso San Lorenzo. Lo si sfiora in auto o in tram (non a piedi perché di [...]

Share
Giù le mani dal mostro

Giù le mani dal mostro

Continuiamo a parlare di strade anche oggi. Di più: di sopraelevate. E non solo. Passetto indietro: si ciacola di quello che ufficialmente si chiama Progetto Urbano San Lorenzo – Circonvallazione interna – Vallo ferroviario. Una complessa concrezione di provvedimenti che dovrebbero portare la Tangenziale Est aldilà della ferrovia (su questo si sta lavorando) per poi [...]

Share
Il nuovo asfalto di Porta Maggiore? E’ durato quattro mesi… Però poi…

Il nuovo asfalto di Porta Maggiore? E’ durato quattro mesi… Però poi…

Infondo noi ci indignamo, ci inalberiamo, ci scandializiamo per fino. Ma è la solita storia. La solita triste tiritera che dura a Roma da trenta anni e che ha reso il fondo stradale di tutte le vie della città una vera e propria barzelletta. Quale è il meccanismo? Quale la cornice? Bhe, il primo punto è [...]

Share
Il ferro che sarà. Roma-Giardinetti e altre storie

Il ferro che sarà. Roma-Giardinetti e altre storie

Qui sopra la situazione attuale del “ferro” nel nostro quadrante di città. La rete dei tram (purtroppo in parte sospesa dal 2005) in rosso; il trenino regionale Roma-Giardinetti in viola; la metroA in arancio. Le cose, partiamo da questo presupposto, dovranno cambiare. L’arrivo della metroC non potrà lasciare tutto com’è e la maggiore indiziata di [...]

Share
E il car sharing fece la comparsa dalle nostre parti?

E il car sharing fece la comparsa dalle nostre parti?

Sissignori, quel pezzo de travertino sullo sfondo è l’amata Porta Maggiore. E quel pezzo de fero in secondo piano è un tram. E in primo piano? Bhe, diteci voi: la vista ci inganna o il car sharing di Atac sta per approdare all’Esquilino? E se sì quali saranno le stazioni ulteriori oltre a questa? Che [...]

Share
Le ragioni del racket della pubblicità sono maggiori di Porta Maggiore

Le ragioni del racket della pubblicità sono maggiori di Porta Maggiore

La storia si può leggere dall’alto al basso come un fumetto. Storyboard del racket degli impianti pubblicitari. Una roba che se la vai a raccontare all’estero, letteralmente, non ti credono. Non credono che ci siano persone che di notte furtivamente installano impianti; non credono che vi possano essere clienti che poi comperano inserzioni su questi [...]

Share

Sosta selvaggia pure d’Agosto. Ulteriore riflessione

Macchine come spartitraffico, macchine come guard-rail, macchine come marciapiedi, macchine a cui è lasciato il compito di disegnare la strada: c’è la parte dove si passa (o ci si prova) e tutto il resto è delle macchine. Accade solo da noi. E accade pure se la zona è archeologica è monumentale, pure se è in [...]

Share
Dafne e Romeo. E i misteriosi lavori a Porta Maggiore

Dafne e Romeo. E i misteriosi lavori a Porta Maggiore

Avrete senz’altro sentito parlare di Apollo e Dafne. Oppure di Giulietta e Romeo. Due grandi allegorie dell’amore in epoche diverse. Qui ne facciamo una crasi. Le mettiamo insieme, mescoliamo forte e abbiamo come risultato Dafne e Romeo. Le due imprese che si sono date la staffetta (dopo un semestre di vuoto, ovviamente) nel Piazzale di [...]

Share
Lo spettacolare incidente e la piccola riflessione

Lo spettacolare incidente e la piccola riflessione

Vi è una cosa che nessuno scriverà a riguardo dell’incidente tra tram e trenino ieri davanti a Porta Maggiore. Ovvero che gli incidenti tra tram accadono in tutto il mondo, specie nelle città dove esiste una vera rete di tram (come Milano) e dunque per certi versi sono un segno positivo, il fatto invece che [...]

Share
Dopo un anno rieccolo. Il Parco dell’Acquedotto di Nerone

Dopo un anno rieccolo. Il Parco dell’Acquedotto di Nerone

Mentre sua eccellenza Marchi Sergio ha trasformato il nostro Rione in un parking di scambio dove si posteggia in divieto e in curva e sulle strisce per andare poi a prendere la metro in direzione Centro Storico (oggi Via Statilia, strisce blu, completamente deserta; le vie adiacenti, strisce bianche, incrostate di auto le une sopra [...]

Share
Scavi eleniani

Scavi eleniani

E piantatela con questa storia che non credete ai vostri occhi. Perché è tutto vero. Verissimo come l’oro. Torniamo indietro di qualche mese: Agosto 2007. Quanto tempo fa? Cinque mesi, forse qualcosa meno. 150 giorni, ad esser buono. Ecco quanto è durato il nuovo asfalto posato durante la scorsa estate in Via Eleniana.A dispetto del [...]

Share
Cartolina da Porta Maggiore. Con clochard

Cartolina da Porta Maggiore. Con clochard

Non ci difetta assolutamente il sentimento della comprensione verso chi per scelta o per necessità intraprende la vita della strada. Quello però che qui ci interessa per il tema di questo blog è piuttosto capire il motivo che spinge un clochard come quello che si vede a sinistra della foto (inviata da un lettore di [...]

Share