Subscribe via RSS Feed

Tag: "commercio"

Chiudiamo la settimana con amene immagini dal mercatino del rubato e della monnezza di Viale Carlo Felice

Chiudiamo la settimana con amene immagini dal mercatino del rubato e della monnezza di Viale Carlo Felice

Vi auguriamo buon week end con le immagini della versione di ieri, giovedì 20 marzo, del mercatino del rubato e della monnezza che si tiene simpaticamente ogni santo giorno nei giardini di Via Carlo Felice. Merce rubata o trovata nei cassonetti della spazzatura in vendita di fronte alla Cattedrale di Roma

Share
Il ritorno di Pucciami. Ora a Via Labicana e a Via del Boschetto

Il ritorno di Pucciami. Ora a Via Labicana e a Via del Boschetto

Dopo l’apertura a Via dello Scalo di San Lorenzo che avevamo criticato per la scelta di promozione (cartellone e soprattutto apette pubblicitarie illegali posizionate in maniera pericolosa lungo la carreggiata) ecco il ritorno di Pucciami. E le critiche restano

Share
Zona Termini. Come hanno rovinato i bei marciapiedi nuovi. Chi ha dato le autorizzazioni?

Zona Termini. Come hanno rovinato i bei marciapiedi nuovi. Chi ha dato le autorizzazioni?

Anche oggi un post solo fotografico. Perché i commenti per quello che sta succedendo attorno alla Stazione Termini, dove sui nuovi marciapiedi si è dato il permesso di realizzare uno sconfinato supermarket dell’ambulantato, li vogliamo lasciare solo a voi. Solo ad una domanda vorremmo fosse data risposta: chi ha rilasciato queste autorizzazioni? Quale è stato l’iter? Possibile che nessuno può aiutarci a capirlo? A mettere un atto vicino ad un nome e cognome?

Share
Ecco come sarà il Centro Polifunzionale Appio I

Ecco come sarà il Centro Polifunzionale Appio I

E’ partito dopo 13 anni di gestazione (!) il cantiere del Centro Polifunzionale Appio. La grande opera di trasformazione urbana che, all’Alberone, cambia la destinazione d’uso di un ex deposito di tram facendolo diventare uno spazio commerciale, un grande parcheggio, il contenitore del mercato rionale. Ecco il primo rendering

Share
Delirio del commercio ambulante a Piazza Vittorio. Siamo a 7 bancarelle orrende

Delirio del commercio ambulante a Piazza Vittorio. Siamo a 7 bancarelle orrende

Peggiora la situazione del commercio ambulante a Piazza Vittorio. Solo sul lato lungo occidentale le postazioni erano ieri qualcosa come sette. La piazza piemontese, simbolo dell’unità d’Italia, è così trasformata in una favela raccapricciante di venditori di stracci. Con bancarelle che non potrebbero essere più brutte.

Share
Nuovo dehors a Via Merulana. Obbrobrio e pericolo

Nuovo dehors a Via Merulana. Obbrobrio e pericolo

A Via Merulana, all’angolo con Via dello Statuto, è nato un nuovo gazebo per proteggere i tavolini di un bar. Una struttura non solo molto brutta (plasticaccia bianca, inaccettabile) ma anche molto pericolosa per la visibilità di auto, bici, moto e pedoni

Share
Salutare il 2013 e accogliere il 2014 con l’orribile mercatino di Piazza Vittorio. Grazie a chi?

Salutare il 2013 e accogliere il 2014 con l’orribile mercatino di Piazza Vittorio. Grazie a chi?

Anche quest’anno qualcuno (chi?) ha deciso di trasformare il porticato di Piazza Vittorio in una favela fatiscente dove trovano spazio le peggiori bancarelle che si possano trovare in un mercatino di Natale in tutta Europa

Share
Fusion Cafe. 1000 mq di nuovo bar di fronte a San Giovanni

Fusion Cafe. 1000 mq di nuovo bar di fronte a San Giovanni

Novità natalizie per il commercio nel nostro Rione. Il famoso negozio di cucine di fronte alla cattedrale di San Giovanni in Laterano si è trasformato nel Fashion Caffe. Appena inaugurato, speriamo che prenda la strada giusta…

Share
Via Principe Amedeo. La vergogna della nuova bancarella

Via Principe Amedeo. La vergogna della nuova bancarella

Incredibile. Sulle orecchie che abbiamo tanto lottato per avere per dare un aspetto europeo a Via Principe Amedeo, da qualche giorno si è posizionata una bancarella di stracci. Una presenza illegale, pericolosa, bruttissima che degrada tutta la strada a suk mediorientale. Ma neppure in Medioriente queste cose ormai da tempo non si vedono più…

Share
Mercatini di Natale #1. San Giovanni in Laterano

Mercatini di Natale #1. San Giovanni in Laterano

Anche quest’anno sfregio totale di fronte alla Cattedrale. In occasione del Natale il Gabinetto del Sindaco ha autorizzato direttamente, bypassando Sovrintendenze, Vicariati e Municipi, un volgarissimo suk di baracche di plastica bianca

Share
C’era una volta Conter

C’era una volta Conter

Purtroppo il bel caffe all’angolo tra Via Merulana e Piazza San Giovanni ha finito da tempo il suo corso e da qualche mese gli spazi sono occupati da un bar gestito dal Circolo degli Artisti. Che però non ha dato il meglio di se per questo progetto

Share
Mercatino del rubato a Carlo Felice. Il video e la petizione da firmare

Mercatino del rubato a Carlo Felice. Il video e la petizione da firmare

Non ci sono aggettivi per descrivere quello che succede ogni giorno (e ormai anche ogni notte) attorno ai giardini di San Giovanni. Ma d’altronde con tutto quello che viene rubato ogni giorno, ci vorranno pure dei luoghi in cui rivendere, no!?

Share
Via Emanuele Filiberto come Madison Avenue?

Via Emanuele Filiberto come Madison Avenue?

In netto miglioramento il panorama commerciale di Via Emanuele Filiberto. Nella strada, ridotta in un pietoso abbandono, aprono esercizi commerciali coerenti con la situazione…

Share
Ogni tanto una buona notizia: niente più mercatino del rubato a Carlo Felice

Ogni tanto una buona notizia: niente più mercatino del rubato a Carlo Felice

Risolta, almeno da qualche giorno, l’emergenza dei giardini di Via Carlo Felice dove un mercatino di vendita di roba rubata o trovata nei cassonetti umiliava l’area verde. Il Primo Municipio ha agito con decisione, ora si tratta di mantenere il decoro recuperato

Share
Chinatown. Addio ai sogni di riqualificazione

Chinatown. Addio ai sogni di riqualificazione

Ancora un altro cambio di destinazione d’uso commerciale nel cuore di Piazza Vittorio. Una storica rosticceria cambia e diventa negozio di abbigliamento fake: il solito finto negozio in realtà hub di rappresentanza per grossisti orientali. E pensare che speravamo che questa barbarie fosse in fase di esaurimento…

Share
Mas chiude. L’ennesima bufala?

Mas chiude. L’ennesima bufala?

Mas annuncia in pompa magna la chiusura dei magazzini a Via dello Statuto. Cosa aprirà negli enormi 1000 mq di esposizione? O semplicemente, come è sempre accaduto, a Mas succederà direttamente Mas visto che si tratterà dell’ennesima chiusura-fake annunciata per farsi un po’ di pubblicità a sbafo?

Share
Addio Pastarito, benvenuto Spaccio Pasta. E poi arriva anche Fatamorgana

Addio Pastarito, benvenuto Spaccio Pasta. E poi arriva anche Fatamorgana

Due nuove aperture in zona. Come ogni tanto accade vi aggiorniamo sulle novità per quanto riguarda la ristorazione all’Esquilino (e nei dintorni). Oggi la notizia è rivoluzionaria: chiude Pastarito a Via Emanuele Filiberto e apre la seconda sede di Spaccio Pasta, già presente a Prati. E poi una grande firma della gelateria arriva nel nostro territorio.

Share
La zona riqualificata attorno alla stazione. Bilancio positivo?

La zona riqualificata attorno alla stazione. Bilancio positivo?

Se qualche operatore economico (ristorante, bar, albergo) ci legge, vorremmo fargli una domanda: gli affari vanno meglio o vanno peggio da quando le strade sono state riqualificate, sono state eliminate le auto, sono stati allargati i marciapiedi?

Share
Ricettatori e mercato di roba rubata nel parco di Carlo Felice. E ci hanno pure aggredito

Ricettatori e mercato di roba rubata nel parco di Carlo Felice. E ci hanno pure aggredito

Una cosa più incredibile non ci si poteva parare davanti: il giardino di Via Carlo Felice al mattino si trasforma in un mercato di roba rubata, usata, prelevata dai cassonetti. Con aggressivi venditori stranieri e minacciosi ricettatori italiani. Ecco immagini e video.

Share
Il Tempio di Iside, il nuovo Conter, la pasticceria araba. Gastronovità del mese

Il Tempio di Iside, il nuovo Conter, la pasticceria araba. Gastronovità del mese

Facciamo un po’ il punto sulle novità del mese per quanto riguarda ristoranti, bar e luoghi di somministrazione del Rione. Ecco cosa è cambiato, cosa c’è di nuovo, cosa c’è da (assolutamente non) provare

Share
Risorgerà la Cappa Mazzoniana?

Risorgerà la Cappa Mazzoniana?

Il fascinoso spazio dentro la Stazione Termini è di nuovo in affitto. Ecco cosa si aspetta Grandi Stazioni spa dal potenziale locatario. Qualche indiscrezione da “l’invito a presentare offerta” che Degrado Esquilino ha avuto modo di leggere

Share
Dalla padella alla brace di Via Emanuele Filiberto

Dalla padella alla brace di Via Emanuele Filiberto

Pensavate che Via Emanuele Filiberto fosse una delle strade più brutte del mondo e che peggio di così non avrebbero potuto esistere luoghi al mondo? Ecco come, in un istante, vi dimostriamo che vi stavate sbagliando di grosso. Non c’è mai limite al peggio ed alla terzomondizzazione di una strada!

Share
E i commercianti iniziarono a montarsi da soli il loro arredo urbano

E i commercianti iniziarono a montarsi da soli il loro arredo urbano

In assenza di un arredo urbano civile e decente i commercianti rattoppano la città alla bell’e meglio come gli capita. La banca cinese oggetto di un furto con scasso qualche giorno fa ha montato delle croci di sant’andrea lungo le vetrine. Un provvedimento comprensibile ma che si è reso necessario perché l’amministrazione non ha provveduto a sistemare strade, percorsi pedonali, marciapiedi e relativo arredo di sicurezza

Share
Il chiosco di Piazza Vittorio? Ma bloccato dalla soprintendenza ovviamente

Il chiosco di Piazza Vittorio? Ma bloccato dalla soprintendenza ovviamente

Assurdo caso dell’annoso bando dei punti di ristoro dentro parchi e ville. Quello di Piazza Vittorio, assegnato previo regolare bando da anni, non ha il vialibera della Soprintendenza. L’ente che ha finto di non vedere le peggiori nefandezze sulla piazza, oggi blocca l’unico potenziale elemento di riscatto del giardino. Un atteggiamento, come al solito, criminale

Share