Subscribe via RSS Feed

Novità immobiliari. Il palazzo vista Colosseo ridisegnato da Matteo Thun

Nella tristezza tutta romana di un mercato immobiliare immobile, imbalsamato, pauperista e bloccato da veti, burocrazie e mentalità ridicole di cittadini, movimenti e comitati, qualcosina si muove. Specie nel nostro rione. L’area dell’Esquilino è dintorni è stata interessata da diversi sviluppi di real estate di cui abbiamo parlato via via negli anni: dal grande immobile di Via Lanza\Via Cavour (ex Palazzo Armani) alla antica Tipografia di Via Urbana fino ad arrivare a questa novità di fronte al Colosseo.

Si tratta di una parte dell’ex esattoria del Monte dei Paschi di Siena che, ceduta ad una grande società milanese, viene in questi giorni completata dopo alcuni anni di cantiere e completamente trasformata. L’impatto estetico è molto migliorato rispetto a prima: la facciata e gli interni sono stati tutti ripensati da Matteo Thun, uno dei maggiori architetti italiani, e ne sono stati ricavati 14 appartamenti che, in barba alla solita retorica della “speculazione edilizia” e delle “case per ricchi”, tanto cara a certa Roma che ha ridotto la città nelle condizioni in cui è, saranno la gioia di chi potrà permetterseli, vista mozzafiato sul Colosseo inclusa nel prezzo.

Speriamo che l’arrivo dei nuovi inquilini in zona permetta all’area di riscattarsi perché il contesto è molto peggiorato: la riqualificazione di Piazza del Colosseo non è mai partita, la qualità della ristorazione lungo il marciapiede a fianco al passaggio del tram è pessima, Gay Street, un tempo isola pedonale, è diventata un enorme parcheggio abusivo. Chi vorrà spendere milioni per vivere in un ambiente simile?

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (10)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Colosseo says:

    Ottima notizia! e, a questo proposito, avete qualche aggiornamento sul palazzo di via Cavour (“Armani”)? Da qualche settimana ho visto che i lavori, dopo anni, sembrano essere ripresi…

  2. Anonymous says:

    Ma che c’entra questa porcheria davanti al Colosseo?

    Basta che colino un po’ di cemento e vi eccitate.

  3. gian luca says:

    Per anonymous: la struttura era già esistente.
    E’ stato solo riqualificato l’immobile, per altro con pietra che assolutamente non impatta con l’ambiente circostante, come invece accade per l’hotel Mercure di via Labicana.

  4. Anonymous says:

    E quali sono i prezzi degli appartamenti?

  5. Thanks extremely useful. Will share website with my buddies

  6. Rocco says:

    Original!

  7. marco melli says:

    anonymous…forse le persone (degne di questo nome) si sono eccitate ma non perche hanno colato un po’ di cemento bensì perchè si è riusciti a recuperare un’area o un edificio SENZA la solita colata di cemento ed anche con un po’ di buon gusto(…e qui si va sui gusti personali)!

  8. Lino says:

    Vero expensive!

  9. Sante says:

    Assolutely correct!

  10. I replace HDD’s in a data center for a Seagate drives die way way more

Inserisci un commento



(facoltativo)