Subscribe via RSS Feed

Porta Maggiore. Potrebbe essere al centro di un parco meraviglioso, è tenuta come una discarica

E non è una metafora. E’ davvero una discarica l’area circostante a Porta Maggiore. Peccato perché questo, se ben curato e manutenuto, potrebbe essere uno dei parchi urbani più straordinari della città. Pur lasciando tutte le capacità trasportistiche del nodo di traffico, ma semplicemente riorganizzando e curando le tantissime aree a verde (forse quasi un ettaro complessivamente) che circondano l’area. E tutto potrebbe essere messo a sistema. Dal bellissimo palazzo del Ministero degli Interni (con il grazioso asilo nido, verde anche lui) fino alla Basilica Pitagorica. Dalle Mura all’Acquedotto. Dalla porta agli alberghi che affacciano sul lato nord fino al collegamento col Parco di Via Statilia. Tutto potrebbe essere messo facilmente a sistema e integrato e dotato di servizi. E invece stiamo ancora con le discariche, lo zozzone che vende i panini, la fermata sgarrupata del trenino, le aiuole con l’erbaccia alta un metro e ottanta, le mignotte e i trans e le macchine parcheggiate dovunque. Una pena infinita.

Share

si parla di: , , ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (31)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. roberto says:

    non sanno valorizzare ciò che hanno
    sono delle fottute nullità

  2. Anonymous says:

    contenti fra un po avrete pure gli ambulanti a carlo felice ma marino li toglie dal centro della città

  3. Claudia says:

    Anche Gianantonio Stella ha citato Porta Maggiore come uno dei posti più belli di Roma e lasciata in balia del degrado
    Si può scrivere al Corriere all’indirizzo corseradeskonlineroma@rcs.it

  4. Alessandra says:

    Il comune di Roma è impegnato con progetti più importanti es. Pedonalizzazione dei fori, assegnazione buono casa a famiglie che sulla carta sono economicamente svantaggiate fornire assistenza sociale ai senza tetto e ai rom ecc. È giusto per chi ha un reddito pagare le tasse per poter aiutare il comune a realizzare i suoi progetti. Piano piano arriverà anche a porta maggiore x il recupero dell area. Ma basta coi lamenti. Ci sono problemi più importanti del degrado di porta maggiore

  5. Lucas says:

    Questa giunta è una grande delusione. Pensavo che con Alemanno si fosse toccato il fondo ma mi sbagliavo. Per fortuna, io, Marino non l’ho votato. Sarà pure onesto ma è totalmente incapace. Oltre che bugiardo, basta rammentare la storia delle piste ciclabili, tanto sbandierate in campagna elettorale quanto dimenticate ora che si potrebbero fare con niente. Porta Maggiore è solo un piccolo esempio: siamo seduti su una ricchezza di inestimabile valore ma non sappiamo valorizzarla. Purtroppo in politica ci vanno i peggiori della società. Chi si afferma professionalmente perchè capace non va in politica: questo è il risultato sia a livello locale che centrale.

  6. Paolo says:

    No, Alessandra, questo discorsetto dei problemi più importanti non regge. Porta Maggiore è importante come importanti sono i trasporti pubblici efficienti, le piste ciclabili, la pulizia dei giardini, la piantumanzione degli alberi e decine di altre cose che vanno fatte tutte insieme perchè la città è un ecosistema, non una serie di pezzi isolati su cui si interviene volta per colta. Vogliamo che da subito si pensi a Porta Maggiore insieme a via Carlo Felice, al giardino di Piazza Dante e a quello di Piazza Pepe, al Parco di via Statilia, Piazza Vittorio e Colle Oppio. I lamenti li facciamo quando e quanto ci pare visto che comunque oltre ai lamenti facciamo pulizia, retakes, piantiamo alberi e curiamo giardini. Ci mancherebbe solo che ai cittadini non fosse permesso neanche lamentarsi!

  7. Alessandra says:

    X Paolo : fondamentalmente hai ragione ma il comune non riesce a fare tutto insieme e quindi si da delle priorità. Pertanto ribadisco che porta maggiore può aspettare. Grazie a Marino roma si è candidata x le olimpiadi. Evento che porta con sé turismo e quindi ricchezza. Prima o poi verrà emessa una delibera anche x il recupero di porta maggiore a te tanto cara. Perciò stai tranquillo

  8. Anonymous says:

    siamo alla frutta come si posono dire queste cose la situazione dell’ama è al collasso le aree verdi fanno schifo i trasporti un indecenza , gli ambulanti aprono una bancarella al giorno per non parlare dei senza fissa dimora della sicurezza ma roma si è candidata alle olimpiadi ma per piacere finiamola pure pignatone oggi dice che marino si non c’entra nulla ma ha fatto poco

  9. Alessandra says:

    X anonimo : perché vedi così nero? Abbiamo parchi come villa borghese o villa panfili con piante meravigliose. I senza tetto sono dei disperati; se conoscessi la loro storia non parleresti con toni così duri. I mezzi pubblici? Marino lo ha spiegato bene la colpa è degli autisti che non vogliono timbrare i badge anzi Marino o chi x lui è fin troppo bravo a non licenziarli poi vorrei vedere se sono ancora sicuri di voler scioperare. Inoltre hanno aperto la terza linea della metro è bellissima. Ci sono altri esempi virtuosi da fare sugli effetti del governo di questa città ma il tempo stringe…. quindi cerca di apprezzare di più la bellezza di roma

  10. Anonymous says:

    no non ce la posso fare esistono ancora gli inguaribili ottimisti che vedono tutto rosa buon per loro

  11. vanni says:

    Alessandra , ma stai scherzando ???!!! Dove vivi e come vivi per parlare cosi’!!! Purtroppo non ci sta’ niente da fare dal coma profondo non ci si risveglia

  12. Alessandra says:

    x Vanni: ma come fai a vedere così nero? non ti accorgi che roma è una città meravigliosa? Si è vero ci sono dei problemi, ma quale grande città non li ha? e piano piano si risolverà tutto. Potremmo ad es. affidare la manutenzione della città ai tanti ragazzi e giovani uomini che sono costretti a bivaccare per la città perché senza lavoro… sono sicura che riuscirebbero a rivoltarla! Noi romani siamo bravi solo a lamentarci, senza passare all’azione.

  13. francy says:

    x Alessandra sei sicura di sentirti bene? oppure lavori nella segreteria del sindaco?cmq complimenti per l ottimimismo……

  14. Alessandra says:

    X Francy : il mio non è ottimismo è realismo. Roma è una bella città? Si è una città accogliente e cosmopolita? Si è piena di turisti? Si ha vicino sia il mare che la montagna? Si. A proposito hai visto come è bello il lungomare di ostia da quando è stato rifatto? Le famiglie disagiate sono aiutate dal comune? Si (v. Casa popolare, agevolazioni nelle graduatorie scolastiche e rette x la mensa, sconti sull abbonamento Atac ecc) il comune sta cercando di rendere la città a misura d uomo? Si, in vista del Giubileo il comune ha intrapreso delle iniziative x migliorare la città? Si (v. Grab e fondo x finanziare i condomini x l installazione dell antenna centralizzata e quindi eliminazione delle parabole della singoli balconi). …. potrei proseguire all infinito con le domande che le risposte saranno sempre si. Il problema sono i romani che si sanno solo lamentare!

  15. vanni says:

    Alessandra ,ottimo ma triste e inutile spot pubblicitario a favore della peggior giunta che Roma abbia avuto .Alemanno in confronto era un principiante .Ma chi va piu’ a votare .Qua ci vuole Nerone !!

  16. Anonymous says:

    A me piace. Graffiti okkkupy, cavalcavia molto periferia urbana, mignotta party sotto gli archi, e se vuoi la maghina pulita il bengalese di turno si fa perdonare di fare l’ultima pedina del narcoraffico.
    Bello no?
    Manco a Detroit.

  17. Renzo says:

    Alessandra, ma dove vivi per dire che Roma è una città meravigliosa ? A Piazza di Spagna? Ma fatti un giretto in periferia e fammi sapere se non c’è un’emergenza degrado

  18. francy says:

    Adesso ho capito Alessandra è un umorista satirico siamo noi che non abbiamo capito

  19. Alessandra says:

    Grande Francy : nelle mie risposte ho cercato di usare le parole e le logiche dei buonisti, per colpa dei quali roma è diventata una città del terzo mondo eppure loro continuano a vedere tutto rosa oppure di fronte a un problema loro come soluzione vedono nel problema un’ “opportunità “….. x un po ho voluto ridere (con le mie risposte del cavolo ) x non piangere o farmi scoppiare il fegato x la rabbia

  20. DOC says:

    Ancora con la favola della citta’ meravigliosa… E’ il nostro passato che ci ha regalato delle bellezze, ma il presente e’ proprio deludente!Non solo sprechiamo risorse inestimabili ma consentiamo a chi ci governa di farci anche la predica! Ci vorrebbero i minatori che hanno preso Ceausecu!!!

  21. Tramvinicyus says:

    Aho ancora! E è corpa de Alemanno, no è de Marino, no è de Vertroni, no è de Rutelli… mo è de Cararo.

    Li sòrdiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, ce vojono i sòrdiiiiiiiiiiiiiii. Chi le fa le ricevute? Nijuno…chi le paga le tasse? 4 Gatti! Il paese più abbandonato di tutto il mondo occidentale dal punto di vista economico…e voi volete er giardino all’inglese a Porta Maggiore co’ un oceano de morti de fame che semo diventati? Fatela cresce l’erba e i abbondanza…perché trampò c’avemo da magnasse solo quella!!!!

  22. DOC says:

    E’ vero che “ce vonno li sordi” ma basta con la scusa dell’evasione! Vorrei far notare che con gli studi di settore anche se non viene battuto neppure uno scontrino o emessa una ricevuta fiscale o fattura le tasse le paghi comunque perche ti devi adeguare alle medie di settore!!! E poi in Italia se uno non paga le tasse le aumentano agli altri quindi i soldi da gestire li prendono ugualmente. casomai e’ una questione di equita’ma stai tranquillo che se tutti pagassero il dovuto non ridurrebbero la pressione fiscale ma avrebbero solo piu risorse da sprecare e per comprarsi il consenso!

  23. DOC says:

    mi permetto di aggiungere che proprio da Carraro in poi e’ cominciato lo sfacelo!!! Abbiamo fatto sindaco un milanese certo non famoso per amare Roma!!!

  24. Pericle says:

    Perchè vogliamo parlare del “mercatino” dello schifo di via Casilina-Porta Maggiore, fronte ex Pantanella????
    Un giorno si ed uno no arrivano i vigili sequestrano quello che lasciano a terra, loro scappano con il 99% delle schifezze ed il giorno dopo si ricomincia….
    un appello: visto che molte cose vendute potrebbe essere rubate (a chiunque di noi) NON VI FERMATE A COMPRARE!!!!

  25. Mark says:

    Polvere di stelle!

  26. Sante says:

    A ciascuno il suo!

  27. Peter says:

    Ordinary caos!

  28. Romy says:

    It’all good!

  29. Rocco says:

    Politically right!

  30. Sante says:

    Ordinary time!

  31. Nino says:

    Latter!!

Inserisci un commento



(facoltativo)