Subscribe via RSS Feed

Olive Dolci apre oggi a Via Emanuele Filiberto. Come sarà la nuova gelateria?

Si presenta con più di qualche velleità la nuova gelateria di Via Emanuele Filiberto (il terrore per un tripudio di doppia fila è presente in tutti noi che abbiamo a cuore la sicurezza stradale, facciamo appello alla civiltà dei tanti – speriamo – clienti che la gelateria avrà). Il gelatiere\pasticcere si accredita di un buon curriculum, la proposta è particolare e giocata sul sempre più di moda veganesimo e sull’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva tra gli ingredienti.

Speriamo di avere un nuovo punto di somministrazione di qualità nel rione (la concorrenza c’è, ma non è ferocissima e non è vicinissima) e speriamo di avere anche un nuovo punto di incontro visto che la gelateria sarà di una tipologia peculiare, provvista di tavolini in ferro battuto e di un bell’ambiente dove stare e rilassarsi. Certo ci sorprende molto che un esercizio commerciale nuovo che debutta in un territorio faccia errori come quello che si può vedere a fianco della serranda: un impianto pubblicitario comunale preso e requisito in maniera abusiva (con tanto di plexiglass) violando le leggi e evadendo le tasse per l’affissione. Speriamo di sbagliarci, ma se non ci sbagliamo (e sulla faccenda abbiamo un certo expertise) sarebbe abbastanza imperdonabile. Appuntamento comunque a stasera, ore 17, per l’inaugurazione a Via PEmanuele Filiberto 140.

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (3)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Beatrice says:

    Oggi sono passata di li’ per caso, gelato gratis per l’apertura, tantissima gente.. Buonissimo, uguale al gelato con latte e uova, anzi rimane piu leggero ed e’ cremoso uguale. Il posto e’ molto carino, singolare per la via.

  2. Paolo says:

    Finalmente uno spazio gradevole, accogliente e ben arredato. Gelato di qualitá e con ottimi ingredienti: da provare!

  3. eugenia says:

    non si riesce a capire quali siano gli ingredienti oltre al millantato olio devo…
    potreste illuminarci?

    qualcuno sa cosa dire in proposito?

Inserisci un commento



(facoltativo)