Subscribe via RSS Feed

Via Urbana Pedonale. Giornata storica

Della faccenda avevamo parlato per primi. Qui. Quasi un anno fa. Il resto è cronaca: la bellissima nascita di un comitato che ha riunito commercianti e cittadini per una volta uniti per la lotta contro la sosta inidonea delle auto che rovinava una delle strade più belle della città. La lotta per la pedonalizzazione. 1200 firme raccolte. La sensibilizzazione del Municipio. Una memoria di giunta non proprio per pedonalizzare, ma per – soluzione che prediligiamo – mettere i paletti sui due lati della strada eliminando la sosta e infine, oggi, l’approvazione di quella memoria di giunta.

Un fatto storico perché mai a Roma si era verificata una alleanza tra commercianti e residenti su un obbiettivo comune simile. Le due parti erano state sempre una contro l’altra. Un modello che ora va replicato sia nelle modalità operative, sia nei risultati finali di una pedonalizzazione-di-fatto: il problema a Roma sono le auto in sosta, quasi mai le auto in transito che fanno poco danno.

Ora la parola passa al Gabinetto del Sindaco che dovrà dare avvio ai lavori realmente.

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (7)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Anonymous says:

    le solite battaglie di parte , per il primo municipio esiste solo monti .Unica battaglia seria e’chiudere i municipi , eliminiamo gli sprechi di poltrone lottizzate dai partiti …. Basta politici ovunque , facciamo lavorare i dipendenti del comune , che risolvano loro i problemi di roma , non servono i municipi succhia soldi !!

  2. Anonymous says:

    tra l’altro in zona abitano proprio alcuni poltronati del primo municipio e pezzi grossi della politica .Ma se ne pentiranno di questa scelta che paradossalmente creera’maggior degrado

  3. red says:

    più tavolini per tutti

  4. vav says:

    piu’ mezzi pubblici meno auto
    e per via urbana ne riparleremo quando i residenti non dormiranno piu’ …..
    fidarsi di certi slogan politici a volte puo’ essere un boomerang .
    buona fortuna

  5. stib says:

    visto che siete gli unici ad avere servizi e tutele , VI DEVONO AUMENTARE ANCORA DI PIU’ LE RENDITE CATASTALI !!!! avevate rendite catastali A5 e A4 . PAGATE !!!

  6. andrea says:

    Per la cronaca il municipio ha negato la pedonalizzazione…

  7. pippo says:

    si parla di pedonalizzazione – di fatto…

Inserisci un commento



(facoltativo)