Subscribe via RSS Feed

Via Emanuele Filiberto buia e insicura da mesi. A chi rivolgersi?

Inviamo le immagini, ovviamente tutte scure, di Via Emanuele Filiberto dopo il tramonto nel tratto tra i civici 176 e 160 per mostrare una situazione ormai ingestibile. Noi non sappiamo più a chi rivolgerci… Abbiamo telefonato mandato fax all’acea per ripristinare i lampioni mancanti ma ci rispondono che a loro risultano ben sei lampioni funzionanti. Ad una nostra richiesta di verifica sul posto nessuno si è preso la briga di venire a controllare e noi ci troviamo sempre e comunque al buio al momento della chiusura dei nostri negozi. E anche gli stessi residenti hanno dovuto applicare un faro a spese loro per poter rientrare nel palazzo.
Già la zona è piena di gente poco raccomandabile che si riunisce a Via Carlo Felice per il noto mercatino del rubato, in più diamo loro la possibilità di agire indisturbati e noi ne subiamo solo le conseguenze. Vediamo se grazie a voi riusciamo a farci sentire da qualcuno.
Patrizia C.
Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (7)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. pippo says:

    la situazione e’grave anche nelle strade limitrofe buie e pericolose come via statilia e via san quintino . Qui , tra l’altro gli alberi coprono i lampioni e non si vede nulla ed il rischio di cadute e furti e’elevatissimo . Ma nessuno ascolta ed interviene .Non so piu’a chi rivolgermi ….

  2. ANONIMO says:

    a fine luglio hanno rivoluzionato la viabilità sulla via perchè dovevano fare lavori sulla tramvia, giorni di disagi indicibili parto per le vacanze speranzoso che almeno al mio rientro ci saranno miglioramenti alla strada. torno e trovo tutto come prima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    cioè hanno aperto, rotto fracassato sporcato dato fastidio arrecato danni, per fare che????????????????
    rimettere tutto come era prima!!!!!!!!!!!!
    ma solo a roma si aprono cantieri non per migliorare ma per lasciare le cose come stanno.
    ma pensate ad una preferenziale amministratori inetti e incompetenti

  3. Fab says:

    Con quello che ho pagato di TASI (che riguarda pure le spese di illuminazione strade) dovrebbero accendermi i fuochi di artificio quando passo su via Emanuele Filiberto. Sta fogna di quartiere.

  4. vab says:

    fogna di quartiere con costi da zona di lusso

  5. Fab says:

    Esatto vab. Ho pagato una marea di soldi, poi vado a chiamare la polizia per un problema con una zingara e mi rispondono che devo essere più tollerante. Ho ricordato alla signora al telefono che la cena e le vacanza per lei e famiglia le ho pagate io e non la zingara.
    Le manifestazioni come quella di ieri non servono a niente, bisogna incazzarsi.

  6. Comitato via Emanuele Filiberto says:

    A via Tasso stesso problema.
    Il numero verde per la segnalazione è l’800130336 (selezione 2) e le lampade spente sono le nn 19-20 e 21.

    Chiediamo la cortesia agli altri cittadini ci leggono di chiamare (sempreché non lo abbiano già fatto) in modo tale da pressare ACEA ad intervenire.

  7. griffin says:

    Fab e Vab, siete una coppia di comici? perché fate solo ridere

Inserisci un commento



(facoltativo)