Subscribe via RSS Feed

Previsto per il 4 gennaio il presepe vivente organizzato dal Gruppo Storico Romano e l’associazione Castellum

Il prossimo sabato 4 gennaio per le vie del rione Esquilino

 torna il Presepe Vivente

corteo storico a cura del Gruppo Storico Romano

 XI edizione

Per l’undicesimo anno consecutivo l’associazione Castellum proporrà la tradizionale sfilata del Presepe Vivente. Grazie alla rinnovata collaborazione con il Gruppo Storico Romano ed al volontario contributo di altre associazioni rionali si è riusciti a mantenere in vita una tradizione popolare che rischiava di scomparire come tante altre iniziative colpite dalla crisi  dell’amministrazione cittadina non più in grado di supportare le iniziative culturali sul territorio. E così grazie ai figuranti del Gruppo Storico Romano una sfilata per le vie del rione animerà la mattinata di sabato 4 gennaio unendo idealmente le due basiliche di Santa Croce in Gerusalemme e Santa Maria Maggiore.

L’insolita sfilata di Re Magi, soldati romani, popolani dell’epoca, oltre alla Sacra Famiglia,  partirà alle ore 10.30 da Santa Croce in Gerusalemme, dove sarà possibile visitare anche una mostra di presepi nell’adiacente refettorio antico della basilica, per arrivare a Santa Maria Maggiore attraverso via di Santa Croce in Gerusalemme, via Conte Verde, via dello Statuto e via Merulana.

Il presidente dell’associazione Castellum, Federico Bonesi, dichiara: “Anno dopo anno abbiamo cercato di supportare questa iniziativa, nata da oltre un decennio in modo spontaneo ad opera di alcuni cittadini. Abbiamo sempre goduto anche del sostegno economico dell’amministrazione comunale, che quest’anno ci è mancato senza impedirci però di continuare la nostra attività, di cui consideriamo molto importante il valore socio culturale e spirituale. L’Esquilino è un territorio da sempre crocevia di culture e religioni diverse. Noi crediamo che l’integrazione, non sempre facile in questo territorio, passi soprattutto dalla riscoperta delle proprie identità, che più sono radicate e sicure, meno sono spaventate dal confronto con l’altro da sè”

Al termine della siflata i partecipanti saranno invitati ad una visita guidata della Basilica di Santa Maria Maggiore e dello storico presepe di Arnolfo di Cambio conservato nel museo della basilica e risalente al XIII secolo.

Per info:

06 77.59.02.51

347 2474458

www.castellum.it

info@castellum.it

Share

categoria: la nota

Segnala questo articolo via e-mail

Inserisci un commento



(facoltativo)