Subscribe via RSS Feed

Archivio di October, 2013

Circolo Colle Oppio. Questa è la destra nella Capitale d’Italia nel 2013

Circolo Colle Oppio. Questa è la destra nella Capitale d’Italia nel 2013

Almeno qualcuno vieti a questi sudicioni, sporcaccioni, trogloditi, incivili di bestemmiare il nome di “Colle Oppio”. Se hanno deciso, periodicamente, di devastare e umiliare il territorio per lo meno evitino di richiamare il territorio nel loro nome. Dovrebbe essergli vietato. Basta, non diciamo altro: semplicemente umiliante.

Share
Mercatino del rubato a Carlo Felice. Il video e la petizione da firmare

Mercatino del rubato a Carlo Felice. Il video e la petizione da firmare

Non ci sono aggettivi per descrivere quello che succede ogni giorno (e ormai anche ogni notte) attorno ai giardini di San Giovanni. Ma d’altronde con tutto quello che viene rubato ogni giorno, ci vorranno pure dei luoghi in cui rivendere, no!?

Share
Via San Quintino e il mistero del cassonetto sul marciapiede

Via San Quintino e il mistero del cassonetto sul marciapiede

Penalizzata da finanziamenti scomparsi no si sa dove fin dai tempi della prima Polverini (vi ricordate?), Via di San Quintino è teatro di accadimenti particolari. L’ultimo è il cassonetto che sale sul marciapiede, ruba spazio al pedone, lascia spazio per le auto, che però, posteggiandogli davanti impediscono la raccolta dei rifiuti i quali vengono però ancora conferiti. Risultato: discarica…

Share
Lo smontaggio dei newjersey e il montaggio dei nuovi cordoli. Occhio alle misure: il cordolo viene montato più stretto e la carreggiata si allarga. Grosso rischio di sosta selvaggia, magari con le classiche due ruote sul marciapiede, per Via Labicana

Tre mesi di Fori “pedonalizzati”. Tra molte virgolette e molti dubbi. Eccoli da parte di un nostro lettore

Sette criticità sul progetto di pedonalizzazione dei Fori Imperiali. Ce le invia un nostro fidato lettore che le ha scritte e spedite a una varia gamma di istituzioni e rappresentanti. Nel giorno in cui si iniziano a togliere i newjersey da Via Labicana, analizziamo insieme questa lista di complain

Share
Via Emanuele Filiberto come Madison Avenue?

Via Emanuele Filiberto come Madison Avenue?

In netto miglioramento il panorama commerciale di Via Emanuele Filiberto. Nella strada, ridotta in un pietoso abbandono, aprono esercizi commerciali coerenti con la situazione…

Share
Via Merulana il giorno dopo la manifestazione

Via Merulana il giorno dopo la manifestazione

Dove si ferma il diritto a manifestare le proprie idee e dove inizia la necessità di rispettare il Codice Civile e il Codice Penale? Ragionamento che non ha riguardato organizzatori e frequentatori della manifestazione di sabato…

Share
Occupata l’Inpdap di Santa Croce in Gerusalemme. Case in regalo, scemo chi le ha pagate

Occupata l’Inpdap di Santa Croce in Gerusalemme. Case in regalo, scemo chi le ha pagate

Gravissima l’occupazione del grande palazzo ex Inpdap di Via di Santa Croce in Gerusalemme. Se la cosa attecchirà sarà il definitivo colpo di grazia ad un Rione dove chi paga l’affitto, le tasse, le bollette, il condominio e il mutuo è ormai considerato un povero coglione

Share
Vi ricordate i cartelli dei bambini al Parco di Via Statilia? Ecco…

Vi ricordate i cartelli dei bambini al Parco di Via Statilia? Ecco…

Senza ulteriori commenti, ecco la situazione esattamente la mattina dopo del bel “blitz” delle “Mamme dell’Esquilino” che avevano ricoperto di cartelli il Parco di Via Statilia implorandone rispetto e manutenzione. Il giorno dopo questo è il quadro in cui quegli stessi cartelli si sono svegliati. Tristezza profondissima e basta.

Share
Manifestazione al Parco di Via Statilia. Ecco tutti i cartelli dei bambini

Manifestazione al Parco di Via Statilia. Ecco tutti i cartelli dei bambini

Serata all’insegna della pulizia del Parco di Via Statilia quella di ieri. Nessuno sapeva nulla, non c’erano stati annunci e non c’erano fotografi o politici. Però sono rimasti una serie di manifesti, realizzati dai bambini, che vi proponiamo a mo’ di gallery fotografica

Share
Come migliorare Piazza Dante dopo il cantiere?

Come migliorare Piazza Dante dopo il cantiere?

Il cantiere di Piazza Dante è un’autentica sciagura per tutta l’area circostante. Ma ormai c’è e va gestito. AD esempio cercando di ottenere il massimo, in termini di riqualificazione, quando il cantiere stesso sarà terminato. Ecco un’idea.

Share
Il dente cariato di Via Labicana

Il dente cariato di Via Labicana

A Via Labicana un ampio immobile sembrava in corsa per essere riqualificato. Il permesso risale al 2008, il cantiere era partito, ma poi si è fermato e ora lo sviluppo appare così abbandonato da essere scomparso anche dal sito degli architetti che ne hanno firmato il progetto. Che succede?

Share
Sì alla preferenziale su Via Emanuele Filiberto. C’è la pagina Facebook (e la mozione in Municipio)

Sì alla preferenziale su Via Emanuele Filiberto. C’è la pagina Facebook (e la mozione in Municipio)

Prende corpo l’iniziativa per portare una corsia preferenziale a Via Emanuele Filiberto. Adesso c’è anche la pagina Facebook a cui collegarsi. Ci sono già 50 amici che lo hanno fatto, fatelo anche voi e continuiamo a parlarne lì…

Share
Continuano i roghi nella zona del Rione vicina alla Stazione Termini

Continuano i roghi nella zona del Rione vicina alla Stazione Termini

Continuano i roghi. In queste settimane siamo già forse al quarto rogo di auto e di moto. Ecco le foto dell’ultimo incendio a Via Cattaneo. Grazie alle foto di Stefania.

Share
Una preferenziale per Via Emanuele Filiberto. Cosa fare ora?

Una preferenziale per Via Emanuele Filiberto. Cosa fare ora?

Grande successo per la nostra proposta per una corsia preferenziale che renda giustizia a Via Emanuele Filiberto, oggi autentica causa di stress, caos e congestioni di traffico. Ora bisogna tenere calda l’attenzione sul tema coinvolgendo più realtà possibile. E c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Diamoci da fare.

Share
Corsia preferenziale a Via Emanuele Filiberto. La vogliamo subito

Corsia preferenziale a Via Emanuele Filiberto. La vogliamo subito

Si può fare subito, non costa nulla, mettiamoci di impegno e cerchiamo di ottenere questa piccola conquista di civiltà. Non è pensabile che i mezzi pubblici si imbottiglino in mezzo al traffico privato e impediscano alla gente che ha scelto il trasporto pubblico di muoversi con velocità civili. La non presenza della preferenziale non ha senso alcuno

Share
Si interverrà sul povero giardinetto di Via Monte Oppio?

Si interverrà sul povero giardinetto di Via Monte Oppio?

Un luogo da cartolina. Ma peccato che, come accade ormai quasi sempre a Roma, la cartolina sia totalmente stracciata, marcia, “fracica”. Un parco con mille potenzialità, affacciato sul Colosseo, con la vista sulla Basilica di Massenzio. Ma semi abbandonato e usato per tutto fuorché per rilassarsi sotto gli alberi e respirare aria buona in santa pace. Ma forse il Municipio si sta muovendo…

Share