Subscribe via RSS Feed

Archivio di August, 2013

Via il cestino, ecco la monnezza. A Porta Maggiore

Via il cestino, ecco la monnezza. A Porta Maggiore

Alla fermata del bus di Piazza di Porta Maggiore è misteriosamente scomparso il cestone porta rifiuti. Un disastro per il decoro dell’area. Ma come è possibile? Non sarà mica che la pregiata ghisa di questi manufatti sia entrata negli interessi delle camorre che stanno rubando da anni cavi di rame e addirittura tombini?

Share
Il Parco di Via Statilia tre mesi dopo l’inaugurazione. Tante foto dell’orrore

Il Parco di Via Statilia tre mesi dopo l’inaugurazione. Tante foto dell’orrore

Graffiti, giacigli di fortuna, immondizia, bottiglie, mancanza dei benché minimi requisiti per l’apertura, furti di arredi urbani, arredi urbani distrutti, irrigazione che inizia a perdere colpi e tanti tanti altri problemi rappresentati nella nostra photogallery

Share
Il disastro del parco di Via Statilia. E questo è nulla…

Il disastro del parco di Via Statilia. E questo è nulla…

Inaugurato in pompa magna in maggio, il Parco di Via Statilia è stato abbandonato dalle istituzioni e violentato dai cittadini che ne hanno manomesso il fondamentale impianto di recinzione. E hanno iniziato a comparire le tende degli accampamenti…

Share
Vergogna, umiliazione, rabbia e disgusto. Ovvero prendere la metro a Piazza Vittorio

Vergogna, umiliazione, rabbia e disgusto. Ovvero prendere la metro a Piazza Vittorio

Concentrato clamoroso di zella alla stazione di Piazza Vittorio della Linea A della metropolitana. La fermata è talmente sporca e impregnata di munnezza che pare non essere mai stata pulita a fondo da qui a 35 anni fa quando è stata inaugurata.

Share
Chinatown. Addio ai sogni di riqualificazione

Chinatown. Addio ai sogni di riqualificazione

Ancora un altro cambio di destinazione d’uso commerciale nel cuore di Piazza Vittorio. Una storica rosticceria cambia e diventa negozio di abbigliamento fake: il solito finto negozio in realtà hub di rappresentanza per grossisti orientali. E pensare che speravamo che questa barbarie fosse in fase di esaurimento…

Share
Palazzo Enpam. Oltre il danno, le beffe

Palazzo Enpam. Oltre il danno, le beffe

Tristissimo epilogo al cantiere del palazzone Enpam su Piazza Vittorio. Non bastava la sgradevole architettura dell’edificio che scimmiotta, male, gli austeri palazzi piemontesi circostanti, ci mancava anche un marciapiede fuori norma che rende pericoloso l’incrocio con Via Emanuele Filiberto consentendo alle auto di posteggiare in maniera omicida

Share
Dieci punti sull’incivile protesta dei commercianti di Via Merulana

Dieci punti sull’incivile protesta dei commercianti di Via Merulana

Incredibile ma vero: a Roma, in Europa, nel 2013 ci sono alcuni commercianti, nel centro storico della città, che protestano e manifestano perché senza la possibilità di posteggiare l’auto in mezzo alla strada i loro clienti non si fermano e non comprano. Ecco un po’ di analisi su un problema che non esiste

Share
I comitati anti-Fori pedonali di Via Labicana e Via Merulana non esistono

I comitati anti-Fori pedonali di Via Labicana e Via Merulana non esistono

Scene che ti fanno capire che questa città non ha speranza neppure per sbaglio: guardatevi, con attenzione, i volti dei protagonisti della protesta esquilina contro la ‘pedonalizzazione’ di Via dei Fori Imperiali. Sappiate che se vivete nella città più arretrata e degradata d’Europa è colpa di questi signori qui

Share