Subscribe via RSS Feed

Attenzione ai marciapiedi di Via Porta Maggiore

A Via di Porta Maggiore i marciapiedi stanno in queste condizioni da cinque settimane. Era previsto che gli operai ACEA si sarebbero comportati in questo modo… si erano comportati irresponsabilmente già otto mesi fa, quando ho dovuto io personalmente contattare il responsabile dei lavori dopo due mesi. Adesso, per la seconda volta, hanno abbandonato tutto e tutti, e sicuramente si lamentano delle riforme che si devono fare al governo! Io vorrei le riforme dei cervelli di tutte le persone che sono assunte dal comune per darci quello che tutti noi meritiamo ed esigiamo: i servizi pagati con i nostri sudori!
MNZ

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (6)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. giampaolo says:

    mi chiedo: l’azienda per questi lavori a chi deve rispondere all’interno dell’amministrazione comunale?a quale assessorato?siamo alle solite: nessuno controlla e l’azienda (e quindi gli operai che quel lavorano lo compiono materilamente) se ne stracatafotte di fare il lavoro come andrebbe fatto in qualunque città civile.

  2. Anonymous says:

    Sarebbe utile sapere i nomi delle ditte, magari tramite i tanto chiacchierati “open data”, no?

  3. Magica says:

    Ci sono caduta e mi ci sono rotta un gomito l’anno scorso con conseguente intervento chirurgico !

  4. robert says:

    poi quanto sono pacchiane quelle lastre di basalto bocciardate.
    preferisco quelle lisce , come quelle di via merulana , e che quei luridi bastardi pezzi di merda infami le hanno scartavetrate come dei porci rovinandole tutte

  5. Antonio says:

    Occorre chiamare un avvocato e fare causa a questa società ed i suoi operai che abbandonano lavori in questo modo.

  6. top says:

    ma porcoddio non avete UN CAZZO da fa oltre che commentà sto cazzo de blog de no sfigato psicopatico? io ci passo tutti i giorni per andare a scuola e non mi sembra la fine del mondo. e in più lo hanno aggiustato!buona giornata

Inserisci un commento



(facoltativo)