Subscribe via RSS Feed

Sullo Spedale di San Giovanni


Ebbene si, siamo arrivati anche a questo. Qualche giorno fa l’intera facciata michelangiolesca dell’antico Spedale di San Giovanni in Laterano è stata imbrattata con delle locandine commemorative di non sappiamo neppure quale camerata. La domanda è: un fascista avrebbe piacere di essere ricordato sporcando tutta la città di Roma con affissioni abusive che manco l’ultimo dei centri sociali occupati si permetterebbe di fare? Difficile! Siamo giunti a dei livelli di stupro della cosa pubblica che è complicato anche raccontare.

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (13)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Caterpillar says:

    Di solito non c’è la fantomatica camionetta dei militari di fronte a quel posto? Che facevano, dormivano mentre veniva sporcato l’edificio da loro presidiato?

  2. Anonymous says:

    E che è un ospedale quello? Se volete morire buttatevi dal ponte di Ariccia, fate prima e con meno dolore.

  3. giampaolo says:

    scusa anonimo ma l’argomento è lo schifo delle affissioni abusive o l’ospedale?!?

  4. Alex says:

    Sono anni che il presidio fisso è stato tolto Caterpillar…

  5. Livia says:

    Ci sono riferimenti tali da poterli denunciare ai PICS?

  6. Anonymous says:

    Viste ! Davvero un (altro) schifo indegno del quarto mondo ad opera di segaioli che si autodefiniscono “camerati”!

  7. Anonymous says:

    Infatti, sui manifesti ci dovevano scrivere “MACELLERIA”.

  8. carletto says:

    partendo dal presupposto che hanno fatto uno scempio,e che nn si attacchina sui muri storici,

    si scrive Ospedale,vorrei sapere chi scrive questi articoli,perchè è lui/lei che fanno degrado letterario!!!l”articolo è pieno zeppo di orrori ortografici e grammaticali, avete un correttore automatico, USATELO!!

  9. sessorium says:

    Si dice, o meglio si diceva quando questi monumenti venivano rispettati e segnalati tra le “magnificenze dell’urbe”, anche SPEDALE.

    Non hai mai letto il Vasi?

    http://www.infolio.it/romanel700/gvasi/libri/09collegi/collegi13.htm

  10. Anonymous says:

    Ma sì, si diceva ovunque, a Firenze per esempio c’è lo Spedale de l’ Innocenti.
    E qua c’abbiamo la macelleria degli Innocenti.

  11. Anonymous says:

    Ma sì, si diceva ovunque, a Firenze per esempio c’è lo Spedale de l’ Innocenti.
    E qua c’abbiamo la macelleria degli Innocenti.

  12. carletto says:

    si forse “spedale” era in voga nel 1200,ma non toglie che siete ignoranti

  13. Anonymous says:

    Magari hai fatto tu una figura del cavolo, eh?

Inserisci un commento



(facoltativo)