Subscribe via RSS Feed

Qualche multa non fa primavera


Certo, ci fa piacere che le nostre denunce e i nostri post smuovano la Polizia Municipale (che ci segue con cupidigia, è un bene o un male?) e la spronino a fare qualche multa e qualche controllo? L’altra sera all’incrocio Via Statilia\Via San Quintino dove si coagula tutta la volgarità degli automobilisti e tutto il pericolo per chi transita hanno fatto delle contravvenzioni (40 euro, dieci volte meno di quanto ammontano in Europa le multe per questo genere di infrazioni); a Piazza San Giovanni, isola pedonali tra le più prestigiose al mondo utilizzata come autorimessa di lusso (ma a gratis) a fianco della Cattedrale di San Giovanni in Laterano c’erano i vigili urbani che tenevano pulito.
Bene, benissimo. Continuiamo a controllare e continuiamo a multare, ma invitiamo la Polizia Municipale a farsi parte attiva ed a chiedere soluzioni moderne. Le soluzioni moderne non sono le multe, sono gli arredi urbani che impediscano fisicamente a chi non può farne a meno di compiere infrazioni. Marciapiedi, pilomat e quant’altro. Ci vorrebbe tanto poco: paghiamo queste migliorie con le tante multe di questi giorni. Coraggio.

Share

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (8)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. giampaolo says:

    questo post lo dovrebbero leggere i tanti disfattisti/menefreghisti dell’esquilino…

  2. francesco says:

    bizzarro nell’ultimo mese avrò chiamato i vigili una quindicina di volte per lo scempio di macchine su strisce, marciapiedi e in mezzo la via nel tratto di via e filiberto angolo via cairoli… beh non sono mai e dico mai venuti!

    Però da ciamei a prendersi il caffè ci vengono spesso

  3. wemee says:

    per le segnalazioni ai vigli urbani consiglio di non telefonare ma presentare a mano un esposto scritto e firmato, oppure in alternativa spedirlo con raccomandata a/r. in caso di mancato intervento, con conseguente ipotesi del reato di omissione/rifiuto di atti d’ufficio, si avrà un documento che attesta l’avvenuta segnalazione.

  4. wemee says:

    aggiungo che è importante argomentare nell’esposto le ragioni “di giustizia o di sicurezza pubblica, o di ordine pubblico o di igiene e sanità” (così dice la legge) che rendono l’intervento improcrastinabile.

  5. giampaolo says:

    esatto wemee! ed aggiungo che all’atto della consegna vi devono dare copia protocollata e firmata dell’esposto che avete presentato.

  6. Anonymous says:

    Il grado di impunità del corpo dei vigili ha raggiuntio tali livelli che certi gruppi non si muovono neppure su esposto.
    Ricordo sempre il IX gruppo, la cui sussistenza resta misteriosa.
    Ma le fanno le ispezioni dal Comune?

  7. Anonymous says:

    Vi faccio notare che probabilmente qualche vigile segue questo blog, per esempio pinky, lo stile buzzicon – burino è quello.

  8. Anonymous says:

    Come non quotare questo bellissimo post ?

    Mc Daemon

Inserisci un commento



(facoltativo)