Subscribe via RSS Feed

La trasformazione dell’area pedonale di San Giovanni in Laterano in parking abusivo sarà cosa che racconteremo ai nostri nipotini?

Uno scandalo quotidiano. Rispetto al quale, almeno, vorremo sapere il perché. Perché si è deciso di trasformare questa prestigiosissima area pedonale, l’area pedonale che tutelava la cattedrale di Roma e del Mondo (Urbis et Orbis), in un garage a cielo aperto. Appostatevi all’inizio di Via dell’Amba Aradan e guardate che roba, l’ingresso delle auto è continuo, l’area è tramutata in un parking di scambio. Tutto ciò è spaventoso e inspiegabile.

Lo segnaleremo per un’altra volta al Capo dei Vigili Urbani Buttarelli. Se la situazione deve essere questa, perché almeno non metterci le strisce blu? Un fantastico ritorno agli anni Ottanta. E ben presto ritorneranno i parcheggi in Piazza del Popolo e in Piazza Navona.
Cosa ne pensano i prossimi candidati sindaco?

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (17)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Alex says:

    Sono potenti lor signori. Hanno fatto persino cambiare la segnaletica orizzontale dinnanzi l’ingresso dello SCV per consentire la svolta a sx. La gendarmeria vaticana mi disse: “si puo’ girare, l’abbiamo fatto cambiare noi”.

    Detto cio’ bisogna proteggere l’area pedonale, cosi’ come bisogna proteggere i marciapiedi vicino il capolinea bus sito nell’altra parte della piazza dove ci parcheggiano solerti mascalzoni usando gli scivoli per disabili come rampa d’accesso al piano rialzato.

  2. antipop says:

    perché non sei andato a chiedere chiarimenti ai vigili nel gabbiotto?

  3. Anonymous says:

    I vigili nel gabbiotto? AH AH AH AH AH AH

  4. Anonymous says:

    RACCAPPRICCIANTE. Comunque e’ curioso: in costanza di campagna elettorale per le amministrative dissi che se avesse vinto Alemanno Roma sarebbe tornata lo schifo che era negli anni ’80.
    E cosi’e’ stato!

  5. marte says:

    vigili ? ah, si…quella specie di impiegati del comune pagati per far finta di lavorare con una divisa addosso…

  6. giampaolo says:

    i vigili del gabbiotto?!?ma se non muovono un dito contro le macchine parcheggiate in terza fila pensate che si occupino di un’area pedonale che oltretutto,se non sbaglio (sessorium mi corregerà eventualmente), è anche di proprietà del Vaticano?

  7. Degrado Esquiilno says:

    Non diciamo sciocchezze. Lì è tutto di proprietà del Comune di Roma e vigono le leggi dello stato italiano. CI sono tre cartelli che indicano ISOLA PEDONALE e andrebbero solo fatti rispettare.

  8. Pippopalla says:

    A Roma le isole pedonali esistono solo sui cartelli. Una città sempre abbandonata a se’ stessa e all’incuria di tutte le amministrazioni di ogni colore e credo politico, che l’hanno usata e la usano solo per riempirsi tasche e pance.

  9. Antipop says:

    Io invece ho chiesto chiarimenti ai vigili sull’isola pedonale tra via turati e il mercato esquilino, costantemente occupata da macchine. Ebbene, a quanto sostengono vigili, l’area sarebbe illegalmente segnalata come isola pedonale in quanto la disposizione sarebbe scaduta quattro anni fa e mai rinnovata. quei cartelli “isola pedonale”, dicono, sono illegali, ma nessuno li ha mai rimossi. Qualcuno è in grado di confermare?

  10. andrea bozzi says:

    Dopo aver mostrato il video nella puntata di ieri a Ditelo a Romauno abbiamo chiesto chiarimenti. Ci confermano da SCV (e oggi lo diremo) che l’area è pedale e di competenza di Roma Capitale. Soltanto per eventi speciali viene utilizzata come parcheggio, presumo con accordo di tolleranza. Quindi staiamo chiedendo al I Gruppo di Polizia Locale di Roma Capitale un intervento in diretta per spiegarci come mai stanno chiudendo un occhio, anzi, anzi famo tre…
    a.b.

  11. Degrado Esquiilno says:

    E grande Bozzi!
    Non c’è alcun dubbio che l’area è di Roma Capitale. Se fosse stata di SCV, loro le regole le avrebbero fatte rispettare eccome.

  12. giampaolo says:

    scusate per l’inesattezza scritta nel precedente mio post!!!grazie della precisazione!

  13. giorgio says:

    Mi dispiace per i tifosi, ma la verità è che Rutelli – Veltroni hanno ristrutturato e disposto l’isola pedonale, Alemanno l’ha trasformata in parcheggio e così per buona parte delle opere realizzate dalle precedenti giunte di csx (vedi ghetto, p.zza Iside ecc. ecc.)

  14. Anonymous says:

    Alemanno ha di fatto depedonalizzato pratiucamente tutte le isole pedonali istituite precedentemente.Ecco, anche, perche’ Roma e’ tornata agli anni ’80!

    Sono molto felice di vedere che anche Bozzi scriva su questo blog, grande!

    Mcv Daemon

  15. Anonymous says:

    Alemanno ha di fatto depedonalizzato pratiucamente tutte le isole pedonali istituite precedentemente.Ecco, anche, perche’ Roma e’ tornata agli anni ’80!

    Sono molto felice di vedere che anche Bozzi scriva su questo blog, grande!

    Mc Daemon

  16. tramvinicyus says:

    Si risolve tutto! Un’altra bomba come quelle del 27 Luglio ’93 e via!

  17. Thomas says:

    Non vedo il problema: Roma è un grande parcheggio caotico e disordinato! Ormai tutto il centro storico è uguale, tutte le piccole piazze e stradine precedentemente liberate sono rioccupate dai mostri di metallo!!!

Inserisci un commento



(facoltativo)