Subscribe via RSS Feed

Una vettura sempre in divieto, un cittadino stufo, una merda di cane sotto la maniglia. Applausi


Ragazzi di Degrado Esquilino non ce l’ho fatta più. Questa Smart, a Via di San Quintino, sta in mezzo all’incrocio sempre. Ogni giorno. Anzi, spesso sono due Smart nere gemelline. Cosa ho fatto? Niente di grave a livello penale spero, ma qualcosa di molto efficace a livello civico: fatelo anche voi. Auto in divieto? Cercate la merda di cane più prossima, la città offre abbondanza di questa materia prima, recuperate una foglia, con la foglia prendete lo stronzo canino e spalmatelo dietro alla maniglia del stronzo umano (parcheggiato da bandito). E il gioco è fatto. Allontanatevi in tutta fretta.
E ora io non posso fare altro che dirvi che sto godendo come un matto al pensiero che il tipo o la tipa, arrivando alla macchina, faccia tintinnare l’antifurto e, magari parlando al telefono, senza guardare, agguanti la maniglia e apra. Pfrhrhhrhrhrh.
Quella merda, dalla puzza, ha fatto venire i conati di vomito a me che mi aspettavo di sentire puzzo, figurarsi a lui\lei. O forse non gli farà ne caldo ne freddo, perché stronzo con stronzo dovrebbero trovarsi bene. Che dite, ho fatto male?
Lettera firmata

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (44)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Josephs, Larrick, Steele, Nisbett, says:

    STANDING OVATION PER LEI, SIG. ANONIMO.

  2. LD says:

    Escrementi lasciati da coprofili, e auto parcheggiate in modo assurdo, sono l’effetto della qualità e della quantità di lavoro dei vigili urbani (e dell’inettitudine degli amministratori del Comune di Roma, e di Alemanno e la sua cricca).
    Ho girato tre quarti delle capitali europee, anche Madrid e Atene, ma questo schifo di auto ed escrementi c’è solo a Roma.

  3. Oiram says:

    Grande ! Purtroppo, in questa città dove prevale il prepotente, capisco questa reazione perché la gente civile non ce la fa più, visto che le autorità non fanno niente contro questi reati !!!

  4. amoroma says:

    Non posso che dire : TI STIMO FRATELLO !!

  5. mito says:

    Sei il mio mito!!

  6. Giampaolo says:

    A LD:
    anche se hai dimenticato l’AMA tra i responsabili, 100% d’accordo con te.

  7. Bravissimo! says:

    Shpalman sarebbe fiero di te!

  8. Straniero says:

    Fatto bene.
    Piccolo consiglio operativo: la prossima volta infilala dentro la presa d’aria abitacolo, in genere si trova tra il parabrezza ed il cofano.
    Invisibile dall’esterno… ma da dentro l’effetto è assicurato :D :D :D

  9. tiziana argiolas says:

    Hai la mia benedizione! ho fatto la stessa cosa anch’io alcuni anni fa! Avrei dovuto registyrare il copyright! Era domenica mattina e dovevo andare al lavoro ma una macchina ostruiva il mio passo carrabile, poichè c’è un bar vicino casa mi avvicinai e chiesi se era presente il proprietario di tale macchina ma nessuno rispose; tornai alla macchina e dopo cirva 10 minuti vidi arrivare il proprietario con la fidanzata:poichè li avevo riconosciuti domandai loro come mai avendomi sentito al bar non si erano preoccupati neanche allora del disturbo che la loro vettura arrecava! per tutta risposta il proprietario mi disse di rilassarmi che era domenica! Io gli dissi che la domenica lavoravo e non avevo da perder tempo per colpa di uno zoticone come lui. la domenica successiva,quasi a sfidarmi la macchina era nuovamente nel mio passo carrabile ma poichè ero libera presi la merda del mio cane e la misi nella maniglia della sua macchina. da allora non lòo vidi più.Morale: il cane è sempre il miglior amico dell’uomo! ;)

  10. Riccardo says:

    Finalmente un cittadino con le palle.
    Non è che potresti mandarmi una tua foto? Vorrei metterla sul comodino. :-D

  11. Lello says:

    E’ triste che l’abbandono della città porti a questo, ma è confortante che i cittadini abbiano la forza di reagire!

    La merda deve stare sulla maniglia (IN VISTA) e non nascosta altrove, perchè il messaggio dev’essere ben visibile e comprensibile immediatamente!

  12. chiara says:

    daje forte!

  13. Anonymous says:

    .hmmmm, benissimo, ma consiglierei più prudenza nell’esporre i fatti, se lo legge il proprietario ti servirà un (altro) avvocato

  14. Anonymous says:

    Sei un eroe moderno, onore a te.

  15. sessorium says:

    Avvocato? E per quale reato di preciso? Ma vogliamo scherzare!?

  16. Magica says:

    Bravissimo però dovevi spalmar la pure sulla maniglia dell’altra portiera, la sinistra perché magari se quello/a se ne accorge prima entra dall’altra parte.

  17. lavinio says:

    lo sappiamo tutti che lo hai fatto te; sei l’unica persona a roma fissata con queste stronzate e poi ne hai bisogno per confermare la tua tesi dell’odio e la rabbia dei romani che cresce contro l’inciviltà e i degrado; fai pena.

  18. laura says:

    Che consolazione… Grazie Grazie Grazie

  19. luca says:

    la città scelta per il tuo nickname denota il livello della tua sensibilità estetica, etica e morale. si proprio tu, LAVINIO. io sono un romano incazzato e odio la gente come te!

  20. giampaolo says:

    lavinio io rigirerei la faccenda: ma non è che la smart è la tua???!!!e se così non fosse, tu contro la maleducazione di chi parcheggia in divieto di sosta cosa faresti?e non ci rispondere “chiamare i vigili” ti prego…

  21. Anonymous says:

    … un cittadino talmente colle palle che (a quanto si legge) ha firmato la lettera ma non ha pubblicato il nome, e, col cavolo s’è fatto una bella foto mentre operava il misfatto … belle palle, complimenti ! Prendere la targa no ? Già che c’eri potevi bucargli le gomme / sfasciargli lo specchietto / rigargli interamente lo sportello e chennesò, mettere una bomba collegata all’accensione (a quanto pare qui c’è pure qualche esperto in danneggiamenti e/o altro che ti può consigliare come fare) ? Ah, e “allontarsi in tutta fretta” , questo è il sintomo ufficiale di aver le “palle” …. Ma se il/la propprietaria della smart ti pizzica e ti rompe di mazzate, chi ha ragione, lei/lui o te ?

  22. sessorium says:

    Stronzate! Qui l’unico ad avere le palle e il fegato è quel figlio di troia che parcheggia ogni giorno in quel modo. Lui si che ha un bel coraggio, non i normali cittadini che si industriano, in mancanza di forze dell’ordine, per farlo smettere.
    PS. l’hai pulita la mano o ancora te puzzademmerda???

  23. Josephs, Larrick, Steele, Nisbett, says:

    Un cafone ha parcheggiato malissimo, anzi ha l’abitudine di parcheggiare malissimo perchè si stanca a cercare un parcheggio. Un altro cafonazzo fa cacare il cane sul marciapiede. Per fortuna, un terzo cittadino punisce il misfatto del primo stronzone con le deiezioni del cane del secondo stronzone, contribuendo con un solo gesto a:
    1) rimuovere le feci dal marciapiede
    2) collocare le suddette feci nel solo posto dove non solo non nuociono a nessuno, ma rendono un servizio a tutta la comunità dell’Esquilino (che ringrazia sentitamente): sulla maniglia della Smart di uno stronzone abitudinario.

    Qua ci si scanna ancora per stabilire la legittimità di un tale gesto. Ma prima di porvi tali domande riflettete sulla NON LEGITTIMITA’ dei gesti dei due stronzoni! E poi capite che, quando le istituzioni latitano, farsi giustizia da soli non è poi così moralmente sbagliato. Lo sarebbe se i vigili facessero il loro lavoro, ma non è così.
    Viva la merda sulle maniglie!

  24. Giampaolo says:

    …vigili che tra l’altro stanno beati nella loro sede di via vittorio amedeo II, a neanche 50 metri da dove la macchina aveva parcheggiato in divieto di sosta. a regà e annamo (perdonate il francesismo) qui stiamo ancora a discutere di soluzioni tipo: prendo la targa della macchina in divieto e magari poi la porto ai vigili…sì sì, come no, allora stai sicuro che giustizia sarà fatta…sììì, aspetta…

    PS: i messaggi a favore di chi vuole che lo schifo rimanga così com’è chissà perchè sono sempre anonimi…

  25. marte says:

    beh, dai commenti sopra abbiamo anche capito di chi è la macchina….vero Lavinio ?

  26. Anonymous says:

    concordo con l’ultimo commento

  27. Anonymous says:

    Non sopporto di vedere questi pseudogiustizieri da quattro soldi!

    se pensate di avere ragione, e probabilmente è anche così, perchè vi nascondete?

    L’autore di questo blog ha qualche problema se davvero si mette a trafficare con la merda di cane per il suo compito da giustiziere che nessuno gli ha chiesto

  28. marte says:

    all’ultimo Anonimous…

    eppure non è difficile capire il perché: come ci si può fidare a rivelarsi ad uno che sistematicamente ignora le più elementari regole del vivere civile ? non è difficile immaginare cosa potrebbe fare, una volta saputo chi è stato. Davvero è così riprovevole restare anonimi in questo caso, mentre non lo è comportarsi in quel modo ?? Ma dai, smettila; se c’è un giustiziere da quattro soldi quì non è certo chi si è levato una tutto sommato picola soddisfazione….

  29. marte says:

    tanto per farti capire…dalle mie parti c’è uno che parcheggia SEMPRE la sua Polo sulle strisce pedonali…una sera gli ho fatto notare che non sarebbe regolare, e che c’erano anche altri posti: mi ha risposto “e che nun ce passi ? e poi, quì pe mme è più commodo…” Capito ? altro che merda sulle maniglie….

  30. Marco says:

    Premesso che spiaccicare merda sulle maniglie delle auto è sempre sbagliato (anche perché potrebbe scoraggiare un ladro che se la vuole rubare quella macchina, che sarebbe tutt’altro che indesiderabile), rovescerei il ragionamento di Anonymous del 03/11/2012 at 16:31: è meno vigliacco parcheggiare in quella maniera e non andarsi a nascondere, magari ostruendo il passaggio a passeggini, disabili, persone con deambulazione difficile, o attuare il comportamento sopra descritto (comunque sbagliato)?

    Il mese scorso per un infortunio, ho dovuto girare per il quartiere con le grucce, e non immaginate la pena che mi davano le auto sulle strisce e agli incroci… figuriamoci categorie ancora più svantaggiate!

  31. Anonymous says:

    Scusate ma se uno dice che spiaccicare merda è sbagliato mica lo dice perchè pensa che parcheggiare male sia giusto! Ma dove vivete??

    Ho detto prima di improvvisarvi giustizieri della notte spiaccicatori di escrementi provate a parlare con chi parcheggia male.

    Secondo il vostro ragionamento ognuno ha il diritto di farsi giustizia da solo. Se poi il proprietario della macchina dovesse beccarvi sul luogo del misfatto cosa dovrebbe fare?

    E’ sempre sbagliato improvvisarsi giustizieri, poi non lamentatevi delle conseguenze che questo potrebbe innescare.

  32. Degrado Esquilino says:

    Ue ma quanta gente che parcheggia da fuorilegge c’è? Paura che le persone normali, ormai completamente stufe, la smettano di porgere l’altra guancia alla vostra prepotenza omicida eh!?

  33. Alessandro says:

    Giusta punizione per il mentecatto che ha parcheggiato in maniera incivile

  34. Giampaolo says:

    A me quello che lascia interdetto, che non riesco a capire, è come pensano di risolvere il problema della maleducazione, dell’inciviltà di chi lascia parcheggiata la macchina sempre e comunque in divieto di sosta tutti quelli che condannano “senza se e senza ma” il gesto in questione. Chi parla di giustizialismo (!). Come proviamo a risolverlo sto problema eh, ce lo dite?Aspettiamo i vigili, la settima cavalleggeri o l’esercito?Il gesto può non essere apprezzato, certo, ma non mi pare che il tizio gli abbia distrutto la macchina.

    PS: chi per cercare parcheggio magari perde dieci minuti in più per parcheggiare laddove è consentito è forse più stupido di chi parcheggia sempre e comunque in divieto?!?

  35. Fitzcarraldo says:

    Ho seguito il consiglio qui riportato e qualche giorno fa ho spalmato ben bene la presa d’aria della macchina di un prepotente che parcheggia sempre sulle strisce salendo pure sul marciapiede così impedendo completamente il transito dei pedoni che sono costretti a camminare sulla sede stradale.
    Voglio vedere se ci riprova.

  36. Interact says:

    GRANDEEEEEEE

    ps. La smart nera da qualche giorno non c’è più. Chissà come mai…

  37. Marcus says:

    Questo è proprio l’esempio della protesta urbana alla maleducazione: non realmente violenta ma incisiva. Bravo!
    Se l’educazione a questi signori non gle l’hanno insegnata mamma e papà, non dobbiamo pagarne noi le conseguenze!

  38. Anonymous says:

    “prepotenza omicida”

    ma vi sentite quando parlate?

  39. Anonymous says:

    Racconto edificante. Sull’ autobus ieri c’ erano sette ragazzetti americani, urlanti. A un certo punto la persona in mia compagnia è sbottatata, e ha urlato lei di abbassare la voce.
    C’è stato immediatamente un silenzio di tomba, e la vargogna di aver disturbato che viene alle persone minimamente educate.
    Oggi sull’ autobus c’ erano altri due ragazzetti, stavolta italiani, che malgrado la vettura fosse vuota si sono piazzati all’ entrata ostruendo la salita di tutti.
    Ho provato a farglielo notare e uno dei due a cominciato a starnazzare e a minacciarmi, gli stava uscendo la giugulare dal collo: “Tu a me lezioni non me le dai, hai capito? Hai capito?”. E l’ amica dava man forte: “Ma lascia stare, questo è pazzo”. Roba da spaccargli un cocco in testa.
    Cosa ci insegna codesto aneddoto? Che in Italia ormai andare a spiegare a un imbecille che con i suoi comportamenti imbecilli rende impossibile la vita comune, serve solo a rischiare una coltellata, perché il paese è preda di un’ ignoranza, di un’ arroganza sfrenate, dettate anche dalla impunità di ogni trasgressione.
    Ergo. Le reazioni sopra le righe sono una comprensibile conseguenza, e servono a correggere gli infami coi loro stessi mezzi: anche perché non si capisce come mai tanto vi indignate per la reazione, giustificando l’ eventuale ritorsione del proprietario, mentre non vi schifa l’ azione, e non giustificate che uno possa perdere il controllo.
    Se poi vi piacciono le risse, continuate pure a suggerire di lordare auto restando nei paraggi.

  40. Anonymous says:

    Comunque, per l’ assurdo “Lavinio”, qui non hanno bisogno di dimostrare niente, è evidente che la gente non ne può più, che la rabbia sta montando, e che se non vuoi buscà tu da qualcuno la prossima volta quel bacherozzo di smartina è meglio che lo parcheggi come si deve.

  41. Josephs, Larrick, Steele, Nisbett, says:

    A LAVI’, E REGALATE STO GARAGE PER NATALE!! NUN FA’ ER PURCIARO.

  42. argo says:

    mi inchino

Inserisci un commento



(facoltativo)