Subscribe via RSS Feed

Archivio di October, 2012

Una vettura sempre in divieto, un cittadino stufo, una merda di cane sotto la maniglia. Applausi

Una vettura sempre in divieto, un cittadino stufo, una merda di cane sotto la maniglia. Applausi

Un lettore che non ne può più di subire soprusi e una tecnica di reazione civica e civile che tante volte abbiamo letto, ma per la prima volta vediamo documentata. Qui in redazione sono scrosciati gli applausi.

Share
Casa Pound. La carica degli sporcaccioni

Casa Pound. La carica degli sporcaccioni

Dopo la ricca figura di cacca dell’altra sera alla trasmissione “In Onda” di La7 i ragazzi cresciutelli di Casa Pound si sono consolati devastando muri e superfici pubbliche della città. Per colpa loro siamo costretti a vivere nel brutto, nello sporco, nello sciatto, nella prepotenza, nell’abusivismo, nel sopruso, nella illegalità. E si dichiarano pure fascisti, capito!?

Share
Il Colosseo e il suo buco compreso nel prezzo

Il Colosseo e il suo buco compreso nel prezzo

Vabbene che ormai non ci sorprendiamo di nulla. Ma come fare a raccontare ad un turista che di fronte al Colosseo c’era una edicola marcia e che, una volta tolta, dopo anni, al suo posto è rimasto un buco che chissà quando verrà sistemato…

Share
Ancora su Porta Maggiore. Ormai rotatoria degli orrori

Ancora su Porta Maggiore. Ormai rotatoria degli orrori

Non si finisce mai di parlare di Porta Maggiore. I manifesti illegali, la sosta selvaggia che trasforma l’area in una autorimessa abusiva a cielo aperto, i cartelloni mafiosi, il camion-bar, l’elegante cartello che chiede (per favore) di non pisciare, la roulotte-mignotte (fa rima) e molto molto altro. Torniamo a parlare delle aiuole, poi…

Share
Altro che tram 3. Semmai ‘la tranvata’

Altro che tram 3. Semmai ‘la tranvata’

Ma cosa cavolo ci vuole a capire che in questa strada è necessaria una seria corsia preferenziale? Quante diavolo di volte lo abbiamo ripetuto su queste pagine? Far correre un enorme tram in mezzo al traffico di auto impazzite non è forse un filino pericoloso? E infatti ecco i primi incidenti a Via Emanuele Filiberto

Share
Cosa ci hanno messo qui?

Cosa ci hanno messo qui?

Cosa ci hanno messo nel grande palazzo dell’Esattoria venduto qualche mese fa dal Monte dei Paschi ad un grande fondo d’investimento milanese? Ci hanno messo la Commissione Tributaria di Roma (che sentenzia in primo grado) e quella del Lazio (che sentenzia invece in secondo grado). Parliamone…

Share
Se questa è Porta Maggiore

Se questa è Porta Maggiore

Porta Maggiore è uno dei monumenti più incredibili dell’antichità. Oggi è completamente abbandonata in mezzo ad una rotatoria, dietro a giardini spelacchiati e malconci, sotto una coltre di auto in divieto di sosta, mignotte, camion-bar e scritte assurde come questa…

Share
Le ostriche di Catricalà. Stuprata Piazza Iside

Le ostriche di Catricalà. Stuprata Piazza Iside

Continuano le prepotenze delle auto blu. Questa volta la vittima è Piazza Iside, potenzialmente un gioiello ai piedi di Colle Oppio, pedonale ma spesso un parking abusivo. Stavolta ci si mette pure il Governo Tecnico. Qui tutte le foto

Share
Fenomenologia cinematografara

Fenomenologia cinematografara

Evidentemente inizia di nuovo, dopo l’estate, la stagione delle grandi riprese. L’Esquilino è completamente ricoperto di set cinematografici e di fiction televisive. Una potenziale risorsa, anche qui, abbandonata…

Share
Come mai hanno scorticato Via Merulana?

Come mai hanno scorticato Via Merulana?

Una strada importante e molto passeggiata del centro storico. Una pavimentazione nata sbagliata (e pericolosa) e, dopo anni e anni, un rimedio che quasi è peggio del danno. Perché non si riescono a far lavori pubblici con attenzione e qualità? Neppure i più piccoli?

Share
Esquilino, galleria degli orrori

Esquilino, galleria degli orrori

Quasi cinquanta foto tutte da sfogliare. Ce le manda un nostro lettore ossessionato dalla situazione di sciatteria e abbandono del territorio. Una situazione rispetto alla quale pare non esserci speranza, neppure nelle istituzioni di prossimità visto che il Municipio, più volte contattato, non risponde…

Share
La stazione centrale che diventa sinonimo di schifo è cosa umiliante

La stazione centrale che diventa sinonimo di schifo è cosa umiliante

Siamo tornati agli Anni Ottanta e Novanta, quando l’area attorno alla Stazione Termini era da evitare. Tra illegalità, abbandono, sporcizia, degrado e violazioni la zona è infrequentabile, fa impressione, si percepisce che la legge non esiste ne esiste qualcuno che voglia farla rispettare

Share
Le conseguenze dei lavori a Piazza Dante son queste?

Le conseguenze dei lavori a Piazza Dante son queste?

Ieri abbiamo parlato di Piazza Dante, oggi documentiamo con una lettera di una lettrice quali sono le conseguenze di questi lavori. Sarebbe davvero grave se, dopo tutto lo spazio accaparratosi, quel cantiere non riuscisse a fare a meno di occupare abusivamente anche altre parti del quartiere in questo modo così prevaricante, dannoso, pericoloso

Share
Cosa fanno i Servizi Segreti a Piazza Dante?

Cosa fanno i Servizi Segreti a Piazza Dante?

Per forza la gente, a Roma, dice solo ‘no’ ai cambiamenti. Perché alla quota, ovvia, di disagi che un cambiamento porta non viene mai affiancata una quota di elementi positivi. E allora ormai la gente s’è abituata, anche quando non è vero, che ogni cosa che cambia rispetto allo status quo, cambia in peggio…

Share
Il giardino dell’Università. L’oasi che non ti aspetti

Il giardino dell’Università. L’oasi che non ti aspetti

Grazie all’incredibile energia e impegno di Massimo Livadiotti una piccola porzione di territorio, un piccolo giardino nascosto è passato dall’essere un coacervo di degrado ad un’oasi di rispetto. E poi, come insegna la teoria delle finestre rotte, se si toglie il degrado, non se ne crea di ulteriore.

Share
Ricomincia l’agonia del Parco di Via Statilia?

Ricomincia l’agonia del Parco di Via Statilia?

Purtroppo nulla si muove sul parco di Via Statilia. Anzi qualcosa si muove: il profondo stato di degrado che si sta acuendo da quando parte delle recinzioni di cantiere sono state tolte. Sporcizia e escrementi di cane (grave problema igienico) stanno prendendo il sopravvento in quello che doveva essere un intervento modello di recupero e riqualificazione

Share
Quella baracca che vendeva cocomeri su Viale Manzoni

Quella baracca che vendeva cocomeri su Viale Manzoni

Schifosissimo il banchetto che vendeva cocomero quest’estate a Viale Manzoni. In mezzo a cartoni, affissioni abusive, un’edicola non molto edificante e cartelloni illegali ecco questa povera casupola. Talmente assurda la sua presenza che un lettore ci chiede: non è che ci dormiranno dentro!?

Share
Nasce un nuovo megahotel nel cuore dell’Esquilino

Nasce un nuovo megahotel nel cuore dell’Esquilino

Un grandissimo isolato nel pieno dell’Esquilino. Equidistante tra Piazza Vittorio e Via Merulana. Ecco dove sta nascendo l’ennesimo megahotel derivato da una struttura religiosa. Si tratta del Collegio Missionario Femminile Francescano. Erano rimaste quattro suorine, tra poco arriveranno centinaia di turisti che verranno accolti in un dedalo di strade che paiono Mogadiscio…

Share