Subscribe via RSS Feed

Via Carlo Alberto. Dopo il ritorno del cartellone abusivo, ecco la discarica

Ho voluto aspettare 10 giorni per vedere l’evoluzione di questa scena da non credere su Via di Carlo Alberto, dove qualcuno a pensato bene di depositare un divano dentro questo spazio accanto alla chiesa.  L’atto di criminalità non è soltanto nel atto, ma nel pensiero stesso di aver contemplato un tale azione.  Però, come ripeto a dire (e come succede con biciclette e motorini abbandonate in tutto il quartiere),  ho i vigili NON passano MAI, o pure se passano NON vedono, se ne fregano e così via. 
Mnz
Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (12)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. letizia cicconi says:

    ma come ieri non hanno bonificato santa maria maggore, via carlo alberto etc cosi recitava un pomposo comUnicato dell’assessore GHERA

  2. Anonimous says:

    Bello il divano, fa molto favela sudamerica.

  3. carlo says:

    Il corpo dei vigili urbani va sciolto. Non fanno nulla, sono latitanti, tranne quando devono prendere la mazzetta da parcheggiatori abusivi e bancarellari illegali. La Giunta invece va mandata a casa con un calcio nel sedere. Comunque dietro quell’inferriata spesso si trovano rifiuti, tempo fa vi era pure una carcassa di Vespa..oltre a sacchetti di rifiuti. Evidentemente qualcuno della zona la utilizza come discarica. Bello spettacolo anche per i turisti che si recano a santa maria maggiore, alla faccia dell’operazione decoro propagandata ieri sui giornali, proprio nella stessa zona.

  4. mnz says:

    Fare sparire il corpo dei “vigili” urbani NON fanno nulla!

  5. Tiziana says:

    Un ottimo rifugio per gatti e sorci della zona così almeno stanno belli comodi all’aperto ! Che schifo !

  6. francesco says:

    stamattina esco di casa alle 8.15 e davanti Ciamei c’erano parcheggiate due volanti dei vigili..
    una sulle strisce, l’altra contromano!

  7. Davide says:

    Siete sempre tutti troppo pessimisti, non avete capito l’intenzione del cittadino che ha depositato lì il suo divano, si tratta di una donazione al quartiere, l’obiettivo è quello di segare le sbarre e montare un televisore a muro(sfasciando le mura storiche delle quali non interessa niente a nessuno) per offrire alla cittadinanza la possibilità di vedere Amici, il Grande Fratello ecc…

  8. Anonymous says:

    invece di fare tanto gli spiritosi telefonate al serizio ama che lo viene a prendere

  9. Davide says:

    Nessuno fa lo spiritoso(l’AMA sa benissimo che lì c’è un divano); ieri sera un barbone l’ha tirato fuori e l’ha piazzato all’angolo di San Vito, ci ha urinato sopra e ci si è messo ad ubriacarsi; questo a dimostrazione della volontà sociale di chi ha gentilmente offerto il proprio divano alla collettività.

  10. Anonymous says:

    vi ripeto chiamate l’ama e aspettate il ritiro

  11. vle manzoni says:

    aspettare l’AMA?!?vuoi che il divano lì ci resti fino a natale?!?ma avete mai chiamato l’AMA, il famoso numero verde che c’è dal lunedì al venerdì (adesso fino alle 14:30, sono in meritatissime ferie)?io l’ho fatto tante volte ma proprio tante volte per segnalare cassonetti pieni, sporchi nelle aree circostanti, marciapiedi e cassonetti presi per bagni pubblici dai nostri simpatici barboni del quartiere (scusate ma sono un pò inc… e non tanto politically correct)e gli interventi seguiti alla mia segnalazione (nelle 24 ore seguenti) non arrivano alle dita di una mano. Se vuoi provare a risolvere con l’AMA devi andare di persona all’ufficio di zona di via giolitti. L’Esquilino, grazie all’AMA (quelli di via calderon de la barca eh: presidenza e direzione generale) e all’indifferenza del Comune/Municipio (abbiamo pulito santa maria maggiore yuppie!e il resto del quartiere?), è prossimo ad una discarica … ma possibile che non si possa fare niente?

  12. Mike says:

    AMA NON vuole ascoltare i cittadini!!! Chiamato tantissime volte per far istallare cestoni per carta, dove NON ci sono, non ci sono MAI stati. 300 metri di strada senza un cestone a Via di Porta Maggiore lato Fiat, e quindi 5 ore dopo le pulize fa già schifo! Chiesto ad un operaio mi viene detto che LORO NON POSSONO suggerire……….e se non loro chi? Guardatevi bene intorno, in qualsiasi parte della città, per verificare e confermare le mie affermazioni. Questa società si DEVE adeguare al 2012!!!

Inserisci un commento



(facoltativo)