Subscribe via RSS Feed

Piazza San Giovanni è un parcheggio. Incredibile colloquio con la Polizia Municipale

Chiacchierata, si fa per dire, surreale con alcuni rappresentanti della Polizia Municipale in Piazza San Giovanni. “La piazza è pedonale, ma è trasformata in un enorme parcheggio, perché non intervenite”, facciamo ai vigili asserragliati, in sovrannumero, nella loro garitta. Un tipo ci risponde a bruttissimo muso: “e chi gliel’ha detto che non siamo intervenuti”. “Come chi me l’ha detto? Non c’è l’ombra di una multa. E poi perché risponde male ad un cittadino che le fa una segnalazione”. E via così per dieci minuti. Fino all’uscita di un collega il quale tentava di convincerci che fare una segnalazione del genere è qualcosa di incivile. Ha detto proprio così “incivile”. Segnalare una infrazione e sollecitare chi deve provvedere ad intervenire è incivile.
Alle nostre rimostranze, animate, gli animi pian pianino si sono calmati. Forse perché il Vigile poco urbano ha compreso l’enormità che aveva proferito. Riconducendo il dibattito a toni un poco più tenui è emersa la verità (la verità?). Pare -ed è cosa che in effetti si è letta anche sulla stampa locale, in questi giorni- che ai vigili abbiano addirittura tolto i blocchetti per le multe. Non ci sono i soldi per comprarli, per farli stampare. Ne consegue che i poliziotti municipali dovrebbero fare le contravvenzioni “al buio”, senza lasciar nulla sul lunotto. Molti di loro, per etica o per pigrizia, non se la sentono perché questo significa una disparità di trattamento tra chi si trova la multa, e può pagarla senza l’aggiunta delle spese di notifica, e chi non se la ritrova ed è costretto ad aspettarne l’arrivo nella cassetta postale.
Il risultato completo è la trasformazione di Piazza San Giovanni in Laterano, la piazza della cattedrale di Roma, in un enorme parking illegale, illecito, abusivo. Tollerato.

Share

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (18)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. theleme says:

    ma perchè si instauri questa prassi i parcheggiatori illegali devono rendersi conto che non sono a rischio multa. quindi o i vigili non fanno multe da eoni oppure è una balla colossale. propenderei per la seconda ipotesi. se qualcuno ha avuto recentemente multe nel primo municipio lo dica…

  2. antipop says:

    quando iniziamo a denunciare la polizia di roma capitale per omissione d’atti d’ufficio?

  3. Dani says:

    Io ho preso una multa in via Amba Aradan in marzo, a cento metri da lì.

    E poi non diciamo idiozie: il bilancio del comune è in rosso e si rinuncia agli introiti delle multe??

    MA STIAMO SCHERZANDO?

    La verità è che il 90% delle isole pedonali del centro storico, soprattutto quelle davanti alle chiese, sono state riconsegnate alle auto grazie a taciti accordi tra il sindaco e il vicariato. Siccome i monsignori non vogliono pagare, e vogliono anche che i loro ospiti vadano a gratise, non si fanno più le multe sulle isole pedonali davanti alle chiese.

    Basta guardare Santa Croce in Gerusalemme, o ad esempio l’Isola Tiberina o tantissime altre piazze del centro storico.

  4. Marcus says:

    Tempo fa a Piazza della Repubblica, lato opposto al cinema, dove c’è un’area pedonale con tanto di cartello azzurro, da sempre zeppa di macchine in sosta busiva, ho chiesto con ironia al vigile se per parcheggiare lì ci volesse il ticket o fosse striscia bianca. Lui mi ha risposto che era zona pedonale e che stavano per arrivare i carri attrezzi. Un’ora dopo non era successo nulla, neppure i giorni ed i mesi dopo….

  5. letizia cicconi says:

    la verità è che hanno cambiato il logo di comune di roma in roma capitale nome altisonante e pregiato ma non hanno ristampato i verbali delle multe che se fatte sui vecchi blocchetti risulterebbero nulle.Capito che geni

  6. Marte says:

    strano…i blocchetti delle multe sono finiti solo per l’Esquilino e zone limitrofe ? perché negli altri quartieri le multe le fanno, eccome !!

  7. Francesco says:

    Qualcuno sa se è possibile accedere a dati ufficiali circa le multe comminate per zona, tipo di infrazione ed anno? Secondo me i risultati di un’indagine sarebbero clamorosi, visto che ormai la sosta selvaggia semplicemente non viene più sanzionata. Poco tempo fa ho letto una breve intervista (messaggero? Non ricordo) in cui un comandante dei vigili confermava che le multe erano diminuite di qualcosa come il 30%. Poi ci spiegava che evidentemente era perchè i romani a causa del caro benzina e delle crisi circolano meno e sono diventati più attenti per evitare le multe. Se fosse stata una videointervista dopo questa affermazione surreale si sarebbero sentite le risate in sottofondo. Solo che era il solito giornalista prezzolata che in cambio dell’articolo probabilmente parcheggia la macchina sul marciapiede.

  8. Anonymous says:

    A me è successo qualcosa di simile con due vigilesse sulla piazza, a cui ho avuto la ventura di segnalare vari ambulanti ai semafori.
    Mentre parlavo le due guardavano oltre la mia testa.
    Fino a che…

    “Per cortesia potete intervenire?”.
    “Dove interveniamo, dove stanno, non li vedo”.
    “Là e là, davanti a lei”.
    La suddetta taceva e imbruttiva.
    “Allora, potete intervenire?”
    “Forse, può darsi, se riusciamo a vederli”.

    Più chiaro di così.

  9. AZAZ says:

    MA ANNATE TUTTI AFFANCULO!

  10. sebastian says:

    A parte che i cittadini romani sono in gran parte come Azaz (non so se si è mai chiesto cosa campa a fare…)ma non avete visto chi sono questi della Municipale, specie le nuove leve?…
    Fisicamente sembrano essere andati sotto un camion, malvestiti, basta che si rinchiudono in quei gabbiotti dove si scoperanno qualcuna,sono semi analfabeti…Ma questi chi li ha raccomandati?!…
    Bisogna attaccarli e riportarli al loro dovere sennò questi credono di essere i padroni della città!

  11. Caterpillar says:

    La marmaglia, oltre ad essersi resa conto di poter parcheggiare dove vuole, ha iniziato a sdoganare anche la marcia contromano, fateci caso.

  12. Marcus says:

    Vero Caterpillar. La nuova arrogantissima moda di parcheggiare in contromano perchè è più “ganzo” che fare inversione a U. Ovviamente è contro il codice ma figuriamoci se la sanzionano…

  13. Caterpillar says:

    No Marcus, io ho proprio parlato di marcia, di veicoli che transitano contromano

  14. Anonymous says:

    Carissimi, non so se vi siate resi conto che, sollevando questioni esemplari, e in termini estremi che metterebbero nei guai chiunque altro (pur avendopienamente ragione)Tonelli vi fa scoprire in prima persona?
    Avete mai pensato che sta lavorando per qualcun altro? Avete mai sentito parlare dei servizi segreti? Scrivete dagli internet point, datemi retta.

  15. Anonymous says:

    Carissimi, non so se vi siate resi conto che, sollevando questioni esemplari, e in termini estremi che metterebbero nei guai chiunque altro (pur avendopienamente ragione)Tonelli vi fa scoprire in prima persona?
    Avete mai pensato che sta lavorando per qualcun altro? Avete mai sentito parlare dei servizi segreti? Scrivete dagli internet point, datemi retta.

  16. Massimiliano Tonelli says:

    Cazzo, mi hai scoperto. E ora come faccio?

  17. Federica says:

    AHAHAHAHAHAHAHAH i servizi segreti. Cristo, Tonelli salviamoci.

  18. Anonymous says:

    La scorsa settimana la polizia municipale ha fatto tante magnifiche multe intorno via Barletta, con tanto di verbale e bollettino di pagamento. Quel giorno devono averne fatte almeno duecento di multe, a giudicare da quanti erano i vigili e da quanto scrivevano.
    Forse nel XVII gruppo hanno una cartiera personalizzata? O sono quelli del I ad avere una sbrigliata fantasia volta a giustificare l’ ingiustificabile?

Inserisci un commento



(facoltativo)