Subscribe via RSS Feed

Metro orrore


Questa è la scena che si presenta tutto l’anno all’ingresso metro di Piazza Vittorio, lato mercato. Sono riuscito a farlo pulire, facendo delle scene con il personale. Ma, mi chedo, è mai possibile che siamo noi semplicissimi cittadini a dover fare il loro lavoro? Qui è la solita storia: non si sa di chi è la competenza, AMA o ATAC? E mentre loro restano indecisi eternamente, la nostra dignità di cittadini, nonché della città viene decisa da loro. Ma non si può fare una denuncia contro AMA e ATAC per questi insulti alla città?
Mnz

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (8)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Massimo Livadiotti says:

    Proprio un anno fa ad un tavolo (in un albergo di via Principe Amedeo)di discussione (c’eri anche tu Massimiliano?)tra i nostri comitati di zona e l’assessore Aurigemma i vertici del’Atac e Mobilità ci era stato proprio detto, a proposito della situazione di degrado degli accessi alle metropolitane,che sarebbe stata risolta dando finalmente in concessione all’Atac direttamente anche la pulizia anche degli accessi e delle scale….lo stesso assessore aveva riconosciuto che la situazione di Roma era anomala rispetto a altre città europee!E’ passato quasi un anno….e siamo ancora così!

  2. FV says:

    A metà maggio verro’ con due miei amici di Vienna a Roma. E ci muoveremo ovviamente con la metro dove possibile. Non vi nascondo che questa cosa mi mette un certo nervosismo. Non si sa ma il livello di schifo che si puo’ incontrare nella metro di Roma. Neanche avere la scusa del tipo: sai la rete Metro di roma è cosi’ estesa e le linee cosi’ numerose che è difficile mantenerla tutta pulita (cosa che invece a Vienna riesce benissimo pur avendo il triplo delle linee)….La verità è che appunto non ci sono scuse.

    Sindaco, roma metropolitane, e Ama. Fatemi il piacere risparmiatemi la certa colossale figura di merda. Avete un mese e mezzo di tempo per dare almeno una ripulita sommaria.

  3. Marcus says:

    Quello che dici riguardo al voler umiliare l’utente metro è verissimo.
    Tempo fa un mio collega di lavoro mi guardò dall’alto in basso con aria esterefatta “che hai preso la metro?”. Cioè a dire, non pensavo che fossi un poveraccio.
    Quando poi gli ho fatto notare che vivo all’Esquilino e che per raggiungere Piazzale Ostiense, la metro era una scelta vincente, mi ha risposto che finche potrà permetterselo, userà l’auto.
    Questa è la mentalità della gente a Roma, ed il comune fa di tutto per dare loro ragione.

  4. Anonymous says:

    dai ancora un anno e questa giunta di quarta categoria che ha umiliato Roma andrà via per sempre, dimenticheremo i nomi di Alemanno, Bordoni Tredicine

  5. sebastian says:

    Ma avete visto che schifo gli ingressi della Metro a?
    Mucchi di sigarette ormai attaccati ai gradini e l’unto su ogni radino!..
    Ma chi ha visto più gli addetti alle pulizie?!
    Veramente c’è da vergognarsi!
    Ma che paese siamo?

  6. Aznerol says:

    Oddio non me ne parlate prendo la metro tutte le mattine a piazza Vittorio e ogni volta che scendo mi sento male, non è possibile una simile situazione!

  7. Manuele Mariani says:

    l’Ass Visconti cosa dice ? non riesce a fare nulla per risolvere il problema ?
    quindi è l’Ama che dovrebbe pulire, non l’Atac ?

  8. Anonymous says:

    Non lo sanno neanche loro chi deve pulire, ti rispondono che sono dispiaciuti ma non c’è soluzione…
    Buffoni

Inserisci un commento



(facoltativo)