Subscribe via RSS Feed

E pure questa l’abbiam portata a casa. Il mercatino non c’è più

Anche questa è fatta. La festa del cioccolato e il museo del cacao meravigliao ha fatto fagotto. Ma che fatica…

Share

si parla di: , ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (14)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. AZAZ says:

    CACAO MERAVIGLIAO!

  2. Derfla says:

    Bene, ora vediamo quando verrà sgomberato il campeggio-discoteca degli indignati dal lato opposto della piazza, sotto la statua di San Francesco

  3. A no, quelli sono intoccabili oltre che indignati. Altrimenti scende in piazza mezzo parlamento a difenderli.

    Gioisco per lo smantellamento della zingaropoli di Tredicine, ma sapere che gli indignati stanno ancora la (non c’ho mai fatto caso) mi fa ancora più rabbia!

  4. Esther says:

    Povera Barbara Chiappini, povero Giucas Casella!

    Niente più ospitata pagata dai cittadini romani!

  5. Caterpillar says:

    È proprio vero, un giornale da notizia del giorno dopo come il corriere detta legge al comune

  6. cittadino says:

    E vai Degrado Esquilino!!!

  7. Magica says:

    Ogni tanto una buona notizia!Speriamo che presto ce ne siano altre anche se è difficile.

  8. Massimo Livadiotti says:

    Credo che il presidente Corsetti ha il potere (se volesse)di chiedere alla sovrintendenza per avere delle indicazioni per la tipologia di banchi (del mercatino)compatibili con la piazza storica!! Non si può più vedere quella baracconata stile concessionaria di auto ogni Natale davanti alla Cattedrale!!!

  9. franci says:

    egli sostiene di trovare infinite difficoltà d’azione….

  10. carlos says:

    ieri c’era una nota indignata del on.le cons.tredicine vicecapogruppo del pdl che si lamentava del degrado causato dagli indignati a san francesco……

  11. Yes says:

    In effetti tolgono spazio, pensate quante bancarelle ci potrebbero stare al posto delle tende… :-)

  12. miko says:

    meglio adesso che non c’è un c…o vero? bah, chi vi capisce… non ci andate ma non rompete i coglioni…

  13. Carlo says:

    Eccone n’artro. A Miko mi sa che o non hai capito ancora un cazzo del commercio ambulante romano oppure sei il solito utile idiota in salsa Tredicine. Statte zitto e non venire a rompere i coglioni su questo blog !

  14. ZANZARA says:

    MA IL MERCATINO DI NATALE??? IO LO TROVO SIMPATICO STA DIVENTANDO UNA TRADIZIONE.

    MI FANNO SCHIFO INVECE L’INDIGNATI….AVETE MAI VISTO QUANDO LA MATTINA SI ALZANO???

    ALTRA COSA MA STI INDIGNATI CHE FANNO NELLA VITA PER MANGIARE PER COMPRARSI LE TENDE, PER COMPRARSI LE SIGARETTE????

    CHE LAVOROFANNO DOVE PRENDONO I POCHI SOLDI CHE CONSUMANO!!!!

Inserisci un commento



(facoltativo)