Subscribe via RSS Feed

Vi ricordate Rosella Sensi, la superassessora al Turismo? Quanto è che non ne sentite parlare?

La Capitale del turismo? Gestisco una guest house, e ho degli ospiti stranieri che mi dicono che non riescono a comprare on-line il Roma Pass (25euro x tre giorni di accesso illimitato ai mezzi di trasporto pubblici e due ingressi free ai musei). Non vi preoccupate – gli dico – ci penso io! Vado su romapass.it e scopro che il Pass non è disponibile. Cosa sarà successo? Un guasto tecnico al sito? Non mi perdo d’animo e chiamo lo 060608 per avere maggiori informazioni, per sapere dove poterlo comprare di persona. Al secondo tentativo (al primo cade la linea) una gentile ragazza mi risponde candidamente che il Pass al momento non è disponibile perché… sono finiti! Credo di non aver capito bene e chiedo maggiori spiegazioni. “Eh, vede, c’è stato un problema col fornitore, stiamo aspettando che ce li rimandi. E… no, non sappiamo quando torneranno ad essere disponibili…”. A questo punto mi cadono le braccia e pure la cornetta!
Non è possibile, neanche pensabile, che la Capitale dove il turismo dovrebbe essere la prima risorsa economica, sia affidata a questi amministratori incompetenti che non riuscirebbero neanche a gestire il condominio di un residence a Torvajanica. E poi vogliono le Olimpiadi capito…

Ma c’è di più. Tanto per far capire che questo non è un caso, ma un killeraggio sistematico e onnipresente, a luglio sul sito del Comune, dipartimento del turismo, trovo una guida scaricabile chiamata Easy Rome, fatta per i turisti, ma soprattutto per gli stranieri (festività nazionali, orari negozi, elettricità, valuta, telefoni per emergenze, ecc..). Penso: ora la stampo e la metto disponibile a casa per i miei ospiti… beh, sul sito è disponibile SOLO in italiano. Allora scrivo all’uff. turistico per sapere dove è possibile reperire quella in inglese. Secondo voi mi hanno mai risposto? E neanche l’alibi del “è nuova, ora la tradurranno…” …tra le delibere ho scoperto che la brochure è stata presentata due anni fa….
Pablito

PS: già lo sapete che prenotare online al Colosseo o ai musei vaticani costa fino a 4 euro in più a persona…?

Share

si parla di:

categoria: la nota

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (7)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Riccardo says:

    la guida “Easy Rome” scritta in italiano! ahahahah

  2. Patrizio says:

    Incredibile, come andare al bar e sentirti dire che hanno esaurito il caffè ed è qualche giorno che aspettano il fornitore. A quanto ammonterà il danno per il ritardo di questo famigerato fornitore?

  3. franco says:

    Rosella Sensi assessore? Mi vengono i brividi al solo pensiero…E lo dico da romanista….

  4. Les says:

    Sono finiti i biglietti per gli stranieri, a Roma….COMPLIMENTI.

  5. Anonymous says:

    Alemanno pecoraro!

  6. Anonymous says:

    Scusate ma che c’entra la Sensi ?
    Se paghi di più per prenotare prenditela con il comune e con il vaticano. Non capisco gli attacchi alla Sensi ! Non è che tra le righe dite che se l’assessore (o l’assessora) era un altro allora…boh !

  7. em says:

    ROMA & PIù PASS al momento non è disponibile.
    E’ una presa in giro. Da un’anno non si riesce ad acquistare questa Card!

Inserisci un commento



(facoltativo)