Subscribe via RSS Feed

L’Esquilino fa Pics


Ve lo ricordate il tour del piccolo-grande degrado compiuto qualche giorno fa da un nostro lettore, Davide? Ebbene non è stato fine a se stesso. Davide ha inviato tutto l’incartamento ai Pics, il nucleo della Polizia Municipale di cui siamo tutti follemente innamorati. I vigili urbani che si occupano di decoro e che stacca, defiggono, strappano e sistemano. E, speriamo, multano chi compie illeciti sperando nella totale anarchia in cui attutt’oggi purtroppo versa la città.

Qui sopra i risultati del “dopo” intervento dei Pics. Certo, non è un belvedere, ma andate a controllare la situazione ex-ante, nel post di qualche giorno fa.

Notizia: Davide ha scattatto un’altra cinquantina di foto e le ha inviateo ai Pics (picsdecoro@libero.it). Nei prossimi giorni speriamo di avere ulteriori buone notizie. Ma si tratta, soprattutto, ed è per questo che segnaliamo questo genere di cose, di un invito per tutti noi. Un invito a non considerare ineluttabile quello che vediamo; a non vivere immersi nel degrado più assoluto come nulla fosse; a non abituarsi. A non abituarsi. Perché questa non è la normalità. Perché questo accade soltanto da noi.

Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (4)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Matt says:

    La cosa che mi fa incazzare è che tutto il lavoro è affidato a loro, mentre i proprietari di questi beni (Telecom, Poste Italiane, Acea) non hanno mai mosso un dito per sistemare questo schifo. Se ognuno avesse delle responsabilità non bisognerebbe pregare ogni volta i Pics per un intervento.

  2. Davide says:

    Ciao Massimiliano, sono il Davide delle foto, oltre a rinnovarti i complimenti per il blog e per il TUO attivismo(io ho iniziato da poco, mentre tu sono ormai alcuni anni che vai avanti con il blog), ti copio-incollo quello che ho scritto nella pagina Facebook della “Rete Roma Antidegrado”(che ha ripreso questo post – https://www.facebook.com/pages/Rete-Roma-Antidegrado/157449021010477?sk=wall ):

    Mohammed E Halima:
    Essendo io il Davide in questione non posso astenermi dal replicare a questo post, i miei complimenti vanno a Degrado Esquilino, il blog che mi ha spinto a rendermi parte attiva contro il degrado, da quella prima passeggiata ne ho fatte altre tre e ho inviato tutte le foto ai PICS Decoro e, recentemente, anche all’email: assessorato.ambiente@comun?e.roma.it .
    Nella mia ultima passeggiata(questa mattina)mi sono spinto oltre, identificando un’agenzia immobiliare che fa pubblicità abusiva ed una ditta di traslochi.
    Inoltre, lavorando le foto con Photoshop ho scritto direttamente nelle foto i risultati delle mie ricerche; se a qualcuno servissero suggerimenti e/o consigli su come muoversi, eccomi qui.

    Cari saluti

    Mohammed-Davide(mohammedro?ma@hotmail.it)

    P.S. Chi volesse scaricare le foto della mia ultima passeggiata anti-degrado può farlo qui: https://www.yousendit.com/?sharedFolder?phi_action=ap?p%2ForchestrateSharedFolde?r&id=A4Y6wi9CEaUcHSVZD-Mk2?ZzhMNc8YF3dtL8Kd_n9JLE – Per scaricare il file è sufficiente cliccarci sopra

  3. Davide says:

    Via Merulana angolo Via Leopardi è stata ricoperta completamente da manifesti abusivi, l’ho visto ieri sera con mia moglie, magari oggi pomeriggio faccio un salto a scattare delle foto.

  4. Massimiliano Tonelli says:

    Tra l’altro è il colmo dei colmi: si tratta della sede dell’agenzia del territorio. Incredibile al cubo. Fai le foto e avvertiamo i Pics: i muri erano appena stati ripuliti.

Inserisci un commento



(facoltativo)