Subscribe via RSS Feed

Vi ricordate il tir che faceva il rodeo dentro Piazza Vittorio dopo il cinema?

Esageravamo? Ecco il risultato dell’uso di automezzi troppo pesanti, come testimoniato ieri: gradini frantumati e lastre che possono cadere sui piedi dei passanti.E’ uno scandalo! Abbiamo avvisato la Polizia Roma Capitale e di nuovo l’assessore Gasperini: chiediamo di indagare e punire chi ha danneggiato il giardino, di intervenire per capire chi non ha controllato e perchè, se l’automezzo era autorizzato. Non ci interessa che paghino i danni (è il minimo) tra cinque anni, vogliamo che i danni non vengano fatti.Questa mattina dentro il giardino (dovrei dire dentro l’autostrada) tardi c’erano due furgoni della cooperativa che pulisce il giardino, quattro furgoni e un autocarro leggero dell’AMA, il camion gigantesco di ieri e altri quattro furgoni e autocarri leggeri della ditta che smontava le strutture del cinema, più varie auto parcheggiate. Tutti insieme, tutti a scorrazzare sui marmi e su quel che resta del prato sahariano. E’ ora di dire basta!Invito tutti a scrivere all’Assessore Gasperini e all’assessore Visconti perchè intervengano subito e impediscano per il futuro che il giardino sia peggio di un’autostrada.
Roberto Crea
Cittadinanzattiva Roma Centro

Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (4)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Paolo says:

    Dal corriere.it il lapsus più efficace per descrivere questa disastrosa amministrazione:

    “CAMPIDOGLIO
    Approvata nella botte
    la correzione di bilancio
    Campidoglio, passa nella notte la variazione di bilancio

    CRONACA Approvata alle tre del mattino dall’assemblea capitolina una correzione di 37 milioni di euro”

    Solo i fumi dell’acool possono spiegare una gestione così vergognosa. D’altronde, all’interno della botte, i nostri amministratori sono all’oscuro dei problemi della città.

  2. Anonymous says:

    infatti malgrado l’attività frenetica di questo signore, è tutto come prima nei giardini …….

  3. alfio ruini says:

    solo fregnacce tante tante tante

Inserisci un commento



(facoltativo)