Subscribe via RSS Feed

Tornano i ‘palazzi strani’ il Castelletto di Via Giolitti

Non è la prima volta che ci occupiamo dei palazzi misteriosi del nostro Rione. Dopo alcune ‘escrescenze’ bizzarre nella zona di Via Statilia e dintorni,m quest’oggi siamo dalle parti di Via Giolitti. Giustappunto all’altezza della galleria che conduce a San Lorenzo e a Piazzale Tiburtino. Qui, sopra l’e-terno cantiere di Terna, c’è un particolarissimo palazzo con merli, guglie e decorazioni pseudo gotiche che stride alquanto in mezzo ai rigorosi palazzi piemontesi della speculazione demerodiana. Che cosa è? Chi ci abita? Sono normali appartamenti? Chi è l’architetto che se l’è inventato così strano? E in che periodo l’ha edificato? Se c’è qualcuno addentro alle questioni architettoniche di queste quattro strade è pregato e invitato a farci capire anche a noi.

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (3)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Matt says:

    Cosa sarebbe la speculazione demerodiana?

  2. Massimiliano Tonelli says:

    Fai una ricerca su google tipo “Esquilino +Cardinale De Merode”

Inserisci un commento



(facoltativo)