Subscribe via RSS Feed

Si stava meglio quando si stava peggio. Ovvero: toglieteci la metro

Questo video non dovrebbe andare online. La Polizia Municipale ci ha inibito dal farlo. Quando ci hanno pizzicati, questa estate, che riprendevamo la scena, ci hanno fermati, identificati, infamati. Insomma, ci hanno trattati come criminali. Non è stato quasi possibile spiegargli che eravamo lì, per una volta, per testimoniare il loro ottimo lavoro. Ottimo era infatti l’impegno dei Vigili la scorsa estate quando la metropolitana era chiusa e Via Giolitti doveva essere lasciata libera per il passaggio delle navette. Per miracolo, dopo anni di ignobile anarchia come non è possibile incontrare fuori da nessuna stazione di questo nostro pianeta chiamato Terra, sparì o quasi la sosta selvaggia. Ma con che fatica però. Il video testimonia il lavoro encomiabile di vigili e vigilesse alle prese di automobilisti che fanno la parte delle api sul miele. Una scena grottesca, patetica. E tristissima. Con i vigili non sempre vincitori.

Dunque se proprio non vi decidete a chiudere al traffico Via Giolitti, rendendo pedonale quel tratto (i flussi possono ben transitare da Piazza dell’Esquilino\Via Cavour); se proprio non vi decidete a far partire questi benedetti lavori di questo benedetto parking sopraelevato dove si potrebbe fare, come finalmente si fa a Fiumicino Aeroporto, un kiss & ride come si deve (ovvero: entri nel parcheggio, prendi la tesserina, se esci entro mezz’ora non paghi nulla, senno’ sganci); ecco se proprio non volete fare nulla di tutto ciò, beh, allora ri-chiudete la metropolitana e ridateci i vigili fuori alla stazione. Perché una visione normale (degli agenti che regolano il traffico fuori da uno scalo di dimensioni colossali) noi ce la possiamo avere solo in presenza di un evento speciale. Che cazzo di tristezza!

Share

si parla di: , ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (4)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Caterpillar says:

    Bè pizzicati è un po’ azzardata come parola, i pubblici ufficiali sono sempre filmabili nell’esercizio delle loro funzioni.
    Insomma, si son pure permessi di trattarvi male perchè stavate filmando? Hanno la coscienza sporchissima!
    Il fatto che vi abbiano diffidato da mettere il filmato online è molto esilarante, in quanto è illegale quello che vi hanno detto!
    Che vergogna per questa città questo corpo di polizia municipale

  2. max44 says:

    Perlomeno avessero conservato la corsia preferenziale per l’ATAC,niente di niente.Ora hanno messo un divieto di fermata che viene ignorato da tutti perchè i vigili non ci sono mai in uno dei punti più nevralgici della città.
    Bene l’idea di far passare l’auto per piazza dell’Esquilino via Cavour come fanno già gli autisti seri.

  3. Marcus says:

    Avete visto alla fine quella troglodita con la panda che si e’ fermata sulle strisce pedonali e protesta pure… Comunque su via Gioberti ci vorrebbe una preferenziale protetta da cordolo in muratura. A via Giolitti si potrebbero invece sperimentare le colonnine a tempo, tipo americano…

  4. PROGRESSO ITALIANO says:

    TERMINI E’ UNA STAZIONE DI UNA METROPOLI GLOBALE, TUTTO NORMALE, RICHIUDETE LA METRO? MA DICO LE PIACE INQUINARE SMOGAREL’ARIA, LE AUTO RESPONSABILI AL 70%DELL’ARIA SPORCA? ROMA STA DIVENTANTO MEGALOPOLI DEVE ESSERE PRONTA A FAR CALARE E ABITARE MILIONI DI ABITANTI, QUINDI CI VOGLIONO METROPOLITANE NUOVE, ALMENO 12, GRATTACIELI , ALMENO 300, E MIGLIAIA DI EDIFIC. IL VERO PROBLEMA E’ SONO LE MAFIE, COMPRESE LE ROMANE, IL VERO PROBLEMA E’ CHI EVADE NON FACENDO LA FATTURA O LO SCONTRINO, VERI PARASSITI VERGOGNOSI CHE CI LE ENERGIE, ECO QUALI SONO I PROBLEMI, VOGLIAMO MENO TRAFFICO ? PRENDETE I BUS!!! ABBIAMO A ROMA 400 LINEE USATELE , INVECE DI AN DARE IN MACCHINA E INQUINARE!!! OCCUPIAMOCI DEI VERI PROBLEMI COME INFILITRAZIONI MAFIOSI EED EVASORI, VERO CACRO DELLA MEGALOPOLI ROMANA!!!!

Inserisci un commento



(facoltativo)