Subscribe via RSS Feed

A voi pare normale?

Un post per porvi solo normale. Liberissimi di argomentare o di replicare con un sì o con un no. Ma a voi vi sembra normale che una deliziosa chiesa del Seicento, disegnata da Filippo Gagliardi su preesistenze paleocristiane come San Silvestro e Martino ai Monti -a Colle Oppio- abbia il suo sagrato (sagrato!) talmente trasformato in autorimessa dal dover necessitare di un passaggio a livello. Passaggio a livello che impatta nella maniera che vedete sulla facciata appena restaurata della chiesa? E ora, rispondete…

Share

si parla di:

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (12)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Ale77 says:

    Only in rom.

  2. Marco says:

    Forse la cosa più vergognosa che tu abbia mai postato, perché magari lo fanno passare anche come intervento di ammodernamento e rigualificazione. Peggio di piazza Dante o piazza Iside.

  3. Oronzo says:

    Ci si sono sposati i miei genitori, ci sono stato battezzato, ci ho vissuto vicino per 22 anni, ci pasoo ancora ogni tanto ma una vergogna simile non me la sarei aspettata nemmeno a Roma. Ma chi è il pazzo che ha permesso questo?

  4. giulia says:

    … ma non è stato messo da poco quel passaggio a livello…!
    che schifezza… sono stati i preti a volerlo per evitare il parcheggio selvaggio?

  5. Flavio Gioia says:

    Ma anni fa quella piazzetta non era stata pedonalizzata?

  6. Marcus says:

    Pavimentazione della piazza, due panchine in marmo e due alberi. Parapedonali davanti. E macchine fuori delle scatole.
    Quanto costa per un’amministrazione comunale?
    Non molto. E’la volontà di decoro che manca.

  7. Anonymous says:

    AVETE IDEA DI COME SONO RIDOTE LE (EX) ISOLE PEDONALI “UFFICIALI” ??!!! MI CONCENTREREI SU QUELLE PRIMA DI PASSARE A QUESTA…FATE UN GIRO (però ocio a non esere arrotati) A PIAZZA FARNESE, PIAZZA DELLA MADDALENA, VIA DEI CANESTRARI, PIAZZA DI S. IGNAZIO, PIAZZA MATTEI (FONTANA DELLE TARTARUGHE), PIAZZA LOVATELLI OPPURE DI SERA A VIA S. NICOLA DEI CESARINI O PIAZZA DEL GESU’…pooi ne riparliamo.

    Mc Daemon

  8. Anonymous says:

    SCUSATE, DIMENTICAVO PIAZZA NAVONA…

    Mc Daemon

  9. Vincio says:

    Mc Daemon è inutile fare l’elenco. La Giunta Alemanno non riesce a garantire NESSUNA isola pedonale di Roma, recenti o storiche che siano.

    E parliamo delle zone gioiello della città, che l’Unesco ha inserito da vent’anni nella lista del patrimonio dell’umanità. Evidentemente chi consente questo scempio le considera patrimonio delle auto. VERGOGNA.

  10. Max says:

    Ma il sagrato non è territorio del Vaticano? Anche perchè la domanda sorge spontanea: chi sono coloro ammessi a parcheggiare davanti alla chiesa??

    C’è comunque da notare come almeno questa chiesa sia stata restaurata; c’è la bellissima chiesa di Sant’Eusebio a piazza Vittorio che versa in condizioni penose (come la piazza daltronde). Ed è una chiesa del 1200…

  11. Federico says:

    E intanto oggi alla Bocca della Verità c’era il parcheggiatore abusivo in pieno giorno !!!

  12. Antonio says:

    In Italia, si, è normale.!!!!!!!!!

    E’ pieno di sagrati trasformati in parcheggi a pagamento….e più è ampio e più auto ci stanno…questione di soldi…chissenefrega se copre la vista della chiesa o se per entrare devi fare lo slalom tra le auto….altro che valorizzazione del nostro belpaese!!!!!!!!!!!!

Inserisci un commento



(facoltativo)