Subscribe via RSS Feed

Salvare la città dal degrado? Finalmente c’è chi lotta davvero

Sono in fragoroso aumento i gruppi di cittadini che letteralmente accetta di “sporcarsi le mani” per migliorare la condizione della città. Per mitigare il degrado che la uccide ogni giorno un po’ di più. Per mettere i bastoni tra le ruote alle mille mafiette e mafione che la stanno spremendo non lasciando davvero niente.
Quello che ci preme farvi notare è cosa sta succedendo ad esempio per quanto riguarda i cartelloni dove anche grazie al nostro blog Cartellopoli molti cittadini hanno deciso di “arruolarsi” nella resistenza contro la camorra cartellonara che ha cambiato faccia alla città. Guardate il nuovo autocostituitosi e autoproclamatosi gruppo ResistEst cosa ha combinato. E già che ci siete, a gironzolare tra i nostri altri blog, andate sempre a dare una sbirciata tra i post ed i commenti di Pro Pup Roma, l’unico blog forse d’Italia che scientemente e lucidamente si batte per la costruzione di parcheggi inerrati al fine di togliere le auto private dal pubblico suolo. Leggete, nei post più commentati, quale è la mentalità dei comitati che invece, subodorando il rischio di dover un bel giorno parcheggiare l’auto in maniera regolare alla sera, si battono perché Roma non diventi una città normale.

Share

si parla di:

categoria: la nota

Segnala questo articolo via e-mail

Inserisci un commento



(facoltativo)