Subscribe via RSS Feed

L’ascensore della metro Manzoni funziona

Ce l’abbiamo fatta. Ve lo ricordate lo scontro di civiltà per un ascensore a Viale Manzoni? Ebbene, lo scontro si è risolto a nostro favore. Vi parrà impossibile, ma il lift della metropolitana Manzoni, almeno per ora: funziona! E’ stata una battaglia durata un anno e mezzo, a suon di lettere, e-mail, telefonate. Gian Paolo Viola, abitante del Rione al quale oggi dedichiamo la nostra copertina dove campeggia con fare vittorioso, l’ha combattuta da solo come abbiamo documentato nel link qui sopra. Noi ci siamo limitati a dare visibilità alla faccenda e questa visibilità, in un modo o nell’altro, deve avere accelerato le pratiche per la risoluzione del problema. Da giovedì scorso l’ascensore funziona e, increduli, abbiamo deciso di dimostrarvelo anche con un video.

Lurida come poche ascensori al mondo. Lercia. Polverosa. Ma funzionante. Finalmente anziani e disabili hanno accesso in stazione. Resta tutto il resto: buio pesto la notte, degrado, sporcizia, graffiti tutt’intorno e le affissioni di destra e di sinistra sul manufatto in cristallo.

Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (8)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. marco says:

    E’ una buona notizia anche per i ciclisti, che per utilizzare la metro devono scendere e salire con l’ascensore.
    [Funziona l'ascensore alla fermata Manzoni della Metro A.]
    http://ciclomobilisti.forumfree.it/?t=43234236&

  2. 3 anni per inaugurare un ascensore, non c’è male…

  3. francy says:

    alleluia

    grazie gianpaolo

  4. FM says:

    Finalmente! Grazie a tutti per l’impegno!

  5. io says:

    Si, grazie!!! Qualcosa funziona!

  6. Andrea Lesti says:

    Colpo di scena…oggi era funzionante anche uno dei due ascensori di Quattro Venti !!!

  7. Manuele Mariani says:

    proprio come a madrid.. :(

  8. Marcus says:

    Un plauso a quanti di voi hanno lavorato per l’attivazione dell’ascensore, sicuramente utile. Una cosa però lasciatemela dire: Quel casotto di vetro è un obbrobbrio architettonico che deturpa la facciata di un palazzo ottocentesco.

Inserisci un commento



(facoltativo)