Subscribe via RSS Feed

La Fenice. Una nuova libreria

La Fenice. Come il mitologico uccello che rinasce dalle proprie ceneri. Un allegoria, magari, del Rione Esquilino di cui troppe volte è stata riannunziata la rinscita e del quale, attutt’oggi, restano solo abbondanti ceneri. Sotto queste ceneri, tuttavia, cova ancora la brace della creatività, dell’inventiva, della voglia di fare qualcosa e di cambiare lo status quo improntato allo squallore totale di un commercio che ha abdicato ai quattrini delle mafie orientali.
Succede ad esempio a Via Emanuele Filiberto dove da due mesi tondi ha aperto La Fenice, libreria di libri nuovi, usati, molti gialli, tante agende, scaffali e scaffali dedicati ai bambini e poi libri scolastici. Un tentativo coraggioso. Magari invogliato dall’arrivo -probabilmente durante i primissimi mesi del nuovo anno- delle centinaia e centinaia di impiegati dell’Empam, nel nuovo palazzone ormai completato su Piazza Vittorio.
E La Fenice, piccolina, sta proprio li sotto. Tra un forno ed una lunga teoria di boutique dagli occhi a mandorla. Andatela a trovare.

Libreria La Fenice
Via Emanuele Filiberto, 15 – 3382835921

Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (11)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Marcus says:

    Ciascuno di noi ha il “dovere morale” di comperare qualcosa. Io lo farò.

  2. FM says:

    Grazie della segnalazione, spero di passarci presto.

  3. marina says:

    Dalla foto sembra carinissima, speriamo che non comincino ad imbrattarla con i soliti graffiti sui muri! Ci andrò al più presto ad acquistare, anche perchè bisogna assolutamente premiare chi ha ancora il “coraggio” e la voglia di aprire un’attività decente e riqualificante nel quartiere! Ce ne fossero di più di queste attività…ma come fai ad eliminare tutti quegli inutili e squallidi negozi cinesi ormai?!

  4. Paolo says:

    Ottimo!
    Comunque da qualche mese ha aperto una libreria per bambini a largo S.Alfonso. Consiglio chi ha figli (e non solo) di farci un salto.

  5. francy says:

    gia fatto.
    in ordine e in attesa libro sui pirati

  6. Max says:

    Un coraggio che va assolutamente premiato!!
    Riportiamo un po di cultura (nostrana) nel rione!
    In bocca al lupo!!!

  7. 9 Gennaio 1900 says:

    E’ vero, devono essere premiati e siccome hanno anche i testi scolatici andateli a prendere da loro!!!
    PS: segnalazione del tutto priva di interesse personale!

  8. Francesco says:

    Ho visitato la libreria “La Fenice”, ho anche comprato (anche se non ne avevo per il momento intenzione) perchè quando si entra lì non se ne può proprio fare a meno! Ho trovato cordialità e familiarità caratteristiche rare da trovare nelle grandi strutture.
    Non credete?

  9. Simona says:

    Hai proprio ragione, anche io ho gia comprato in libreria mi piace entrarci,guardare, scovare qualcosa, si respira una buona aria e poi, cosa ce ne facciamo della grandi catene che oltre ad un’ampia scelta di prodotti non offrono più nulla? Nel nostro quartiere, ormai da molto tempo, servono anche le qualità che tu hai trovato e che io anche ho trovato nella libreria “La Fenice”.
    Sono davvero contenta!

  10. Libreria "La Fenice" says:

    Non abbiamo potuto fare a meno di rispondervi, ringraziamo tutti quanti voi che avete avuto verso di noi, parole di affetto.
    La nostra “missione” è di diventare, grazie a voi, un piccolo punto di riferimento per il nostro Rione Esquilino.

    Grazie ancora!

  11. Sara says:

    Siamo felici, parlo al plurale perchè sono sicura che molte altre persone condividono il mio pensiero, di avere nel quartiere una libreria ma, soprattutto, di aver ritrovato tante qualità ormai scomparse nel nostro caro rione esquilino.

    Un saluto e Buone Feste!

Inserisci un commento



(facoltativo)