Subscribe via RSS Feed

Il reflusso degli urban-blog

Il bel blog “Zona Lais” si sta spegnendo per autoconsunzione. Non ce la fanno più, i ragazzi che animavano l’unica pagina web degna di nota nel popolosissimo IX Municipio, a vedere cartelloni abusivi, auto sui marciapiedi, bancarelle in ogni dove e abusi che nessuno sembra notare, che a nessuno sembrano dare fastidio. Cosa dire, li capiamo. La voglia di lasciar perdere viene ogni giorno anche a noi, ma per ora non possiamo fare altro che incoraggiarli (ed invitarvi ad incoraggiarli) di andare avanti. Se c’è un solo barlume di speranza per cambiare le cose in questo momento -il peggior momento per la nostra città- viene proprio dagli urban blog. Dovranno aumentare, non diminuire. Dunque andate avanti e invece di dare una svolta verso il basso, datela verso l’alto portando il vostro blog ad effettuare aggiornamenti quotidiani, vedrete che servirà.

Share

si parla di:

categoria: la nota

Segnala questo articolo via e-mail

Inserisci un commento



(facoltativo)