Subscribe via RSS Feed

Evviva Roberto Calderoli

Se il nuovo Ente Roma Capitale non partirà subito come un indecoroso carrozzone magna denari con più consiglieri che deputati il Belgio lo si dovrà al Ministro della Semplificazione. La lotta è aspra tra il rappresentante della Lega e Gianni Alemanno. Quest’ultimo -non ve ne sorprenderete- sta lottando, di questi tempi in cui tutto deve diminuire, per aumentare consiglieri e assessori del nuovo ente che invece, secondo la legge, debbono diminuire. L’unica cosa su cui si dovrebbe davvero combattere  (la diminuizione dei Municipi che in una città sconfinata è un errore strategico), su quella il sindaco ha ceduto…
Forza Calderoli!!!

Share

si parla di:

categoria: la nota

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (4)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Anonymous says:

    D’accordo su tutto, tranne per i municipi . Il municipio si sta rivelando un organo inutile, a mi avviso sarebbero da abolire….anche qui l’unica funzione che hanno è quella di ascoltare i vari comitati. Ma allora si potrebbe nominare una sorta di intermediario che ascolti la voce del quartiere.

  2. sessorium says:

    Non ti pare che grazie all’interessamento ed all’attenzione di Consiglieri Municipali e di assessori della giunta del I Municipio siamo riusciti ad ottenere dei risultati piccoli ma assai concreti sul territorio?

    In Comune chi ci ascolta? Assessori? Consiglieri? Ad oggi, di fatto, solo Dino Gasperini. Nessun altro.

    Ecco perché i Municipi, in una città con l’estensione di Roma, mi sembrano degli organi intermedi da non trascurare.

  3. Anonymous says:

    Mi piacerebbe sapere cosa ascolta Gasperini o se fa finta di ascoltare…

    Ma infatti dico di abolire i municipi per sostituirli con un “intermediario”, vero il municipio ti ascolta, ma ti ascolterebbe anche un intermediario.
    In realtà il municipio dovrebbe fare ben altro, si dovrebbe porre come una giunta per tutelare gli interessi del quartiere. Questa funzione viene esercitata solo quando il comune è di un altro colore. In questo blog si leggono spesso 2 consiglieri, uno attacca il sindaco , l’altro lo difende….tre anni fa avrebbero fatto l’incontrario.

Inserisci un commento



(facoltativo)