Subscribe via RSS Feed

E il car sharing fece la comparsa dalle nostre parti?

Sissignori, quel pezzo de travertino sullo sfondo è l’amata Porta Maggiore. E quel pezzo de fero in secondo piano è un tram. E in primo piano? Bhe, diteci voi: la vista ci inganna o il car sharing di Atac sta per approdare all’Esquilino? E se sì quali saranno le stazioni ulteriori oltre a questa? Che finalmente qualcuno si sia svegliato ed abbia capito che Porta Maggiore è uno snodo fondamentale per il trasporto pubblico (noi proponiamo, da sempre, anche una stazione del bike-sharing -ne parleremo il 29 p.v. ad Atac con un apposito appuntamento- ed un tunnel tapirulanato che conduca direttamente dal terminal dei tram alla stazione Lodi della MetroC) e non solo un incrocio infernale per quello privato? Insomma, come vedete, quando c’è una buona notizia qui siamo pronti a darla.
Share

si parla di: , , , , ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (17)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. kenpachi1 says:

    Un tunnel Porta Maggiore – Lodi sarebbe troppo complicato, troppe rovine, troppi casini.

    A me piacerebbero invece un tunnel Stazione Tuscolana – Metro A Ponte Lungo (sciagurata la decisione di non farlo, all'epoca!) e il prolungamento dei binari del tram da piazza dei Gerani fino alla Stazione Metro C Mirti.

  2. Anonymous says:

    Sessorium confermo l'apparizione di un'altro stallo anche in via Carlo Felice angolo via conte rosso.
    Dopo varie email e telefonate all'atac sono riuscito a far mettere uno stallo in quella posizione in modo da servire tutta l'area a ridosso della BAsilica.

  3. sessorium says:

    Caspita, eccellente!!! Arriveranno dunque anche le auto in più? O semplicemente gli stalli?

  4. Anonymous says:

    come utente Carsharing ne sono felice, visto che prima dovevo arrivare a via tiburtina.
    non proprio comoda

  5. Anonymous says:

    auto in più , da quanto mi hanno detto , 2 per la precisione per lo stallo di via Carlo felice.
    e dovrebbero essere auto nuove.
    speriamo siano di parola

  6. Tommygun says:

    Felicitazioni per l'arrivo del Car Sharing, se davvero sta arrivando, nel vostro Municipio. Qui nel II c'e' da qualche anno e io sono uno dei numerosi, soddisfatti utilizzatori. Uno dei rari servizi pubblici ben strutturati (anche perche' non hanno dovuto inventare nulla…) e realmente utili per chi non ha la necessita' di usare l'auto tutti i giorni.

    Solo due avvertimenti…
    1) qui da qualche mese hanno aumentato il numero degli stalli, evidentemente a seguito dell'annunciato aumento del parco auto… ma delle nuove macchine nemmeno l'ombra. Spero che non stiano facendo il giochino "intanto facciamo le righe per terra, poi si vedra'"
    2) preparatevi a difendere con le unghie e coi denti gli stalli riservati, che sono preda golosa per gli innumerevoli automobilisti che si sentono in diritto di parcheggiare ovunque. E' l'unico, vero problema irrisolto del CS romano.

    Saluti!

  7. Tommygun says:

    PS: informatevi bene su come funziona il CS: da alcuni commenti mi pare di capire che c'e' qualche confusione… il CS NON serve per andare in ufficio, e NON serve per andare dal punto A al punto B… a meno che non si intenda ritornare al punto A!
    In parole povere le auto si prendono da uno stallo, si paga una tariffa oraria+kilometrica durante l'uso, e poi vanno riconsegnate NELLO STESSO STALLO DI PARTENZA.

    Insomma e' ottimo per fare la spesa, per comprare gli armadi da IKEA, per andare in pizzeria quando diluvia, ecc… ma NON va bene per andare al lavoro o per fare da collegamento tra i mezzi pubblici.

    Se avete dubbi chiedete pure, lo uso regolarmente da due anni.

  8. Anonymous says:

    "A me piacerebbero invece un tunnel Stazione Tuscolana – Metro A Ponte Lungo (sciagurata la decisione di non farlo, all'epoca!)"

    Non sono assolutamente d'accordo, perchè mai ci dovrebbe essere un sottopassaggio che diventerebbe in poco tempo la casa di tutti i reietti della società . I topi vivono sotto terra. A termini mi capita di vedere spesso persone che mangiano sotto terra (nel centro commerciale, bar o paninoteche che siano…anzi mi piacerebbe sapere come fanno ad avere i permessi igienici)che pena !
    Farsi 5 minuti sotto terra o farsi 5 minuti all'aperto questo è il tuo problema ?

  9. Anonymous says:

    In effetti fare degli stalli senza automobili non ha senso , perche purtroppo a differenza del bikesharing, l'auto va riportata allo stallo di partenza

  10. Alessandro says:

    E' un bene che il carsharing non serva per andare in ufficio…Altrimenti servirebbero 100 macchine a stazione. Così riduci il traffico/inquinamento del "tempo libero" e incentivi chi è abbonato ad usare i mezzi pubblici per i movimenti da "pendolare" piuttosto che a farsi una economicamente sconveniente automobile. Grazie della bella notizia sessorium.

  11. Anonymous says:

    Le nuove auto hanno fatto la loro comparsa sul sito ATAC per adesso, con una nuova livrea:
    http://www.atac-carsharing.it/
    (vedere "parco auto")

    Non so quando entreranno in servizio o se sono già entrate, ma di sicuro a dicembre scorso era stata approvata una delibera per portare la flotta da 40 a 200 veicoli…

  12. Anonymous says:

    a via carlo felice è comparsa la prima auto carsharing, ma purtroppo una 600 ma di quelle vecchie

  13. Anonymous says:

    Ho visto che a Viale Carlo Felice è arrivata anche una seconda vettura, una punto nuova fiammante aggiuntiva alla prima auto che appartiene alla "vecchia" serie giallina (che comunque è una Panda e non una 600). Mi sembra un posteggio molto indovinato, per la comodità di scambio con la fermata Atac adiacente, e con la stazione della MetroA di San Giovanni. Secondo voi la città è pronta per espandere il servizio anche al IX Municipio? E in quali piazze andrebbero posti gli stazionamenti?

  14. Anonymous says:

    sono 2 Panda bianche, era ora.
    ma il week end sono sempre prese!!!

  15. Bebel says:

    All’Agenzia per la Mobilità hanno già pronto il piano di espansione per l’Appio tuscolano con stazionamenti anche a Re di Roma e Furio Camillo. Dovrebbero essere realizzati entro il 2011

  16. Scilla says:

    Ma è vero che hanno aperto nuovi parcheggi a Piazza Vittorio e Santa Maria Maggriore?

Inserisci un commento



(facoltativo)