Subscribe via RSS Feed

Via Paolina sembra Gaza

Un paletto abbattuto e lasciato li, sporcizia dappertutto, avvallamenti nei sampietrini, marciapiedi in asfalto e perdippiù scrostato, muri sgarrupati, cartacce. E’ Piazza dell’Esquilino angolo Via Paolina, con la famosa fontanella. Sembra un set da film dell’orrore, è in realtà il nostro degrado quotidiano che, ed è tutto lì il problema, ormai non vediamo più, ci sembra normale, ordinaria amministrazione. Nessuno pulirà questa porcheria, ci vorranno mesi per ripristinare il paletto e, anzi, probabimente prima ancora di ri-innalzarlo verrà portato via, si rinunzierà alla sua funzione anti-sosta selvaggia. La chiave quale è? E’ che nessuno dirà niente, nessuno si lamenterà e l’amministrazione continuerà a pensare che, visto che nessuno protesta, le cose è così che debbono essere fatte.

Share

si parla di: , ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (1)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. manuele mariani says:

    che schifo.. io però il paletto l’avrei almeno tirato su e appoggiato al muro.

Inserisci un commento



(facoltativo)