Subscribe via RSS Feed

Archivio di October, 2008

Dopo un anno rieccolo. Il Parco dell’Acquedotto di Nerone

Dopo un anno rieccolo. Il Parco dell’Acquedotto di Nerone

Mentre sua eccellenza Marchi Sergio ha trasformato il nostro Rione in un parking di scambio dove si posteggia in divieto e in curva e sulle strisce per andare poi a prendere la metro in direzione Centro Storico (oggi Via Statilia, strisce blu, completamente deserta; le vie adiacenti, strisce bianche, incrostate di auto le une sopra [...]

Share
Ve lo ricordate il progetto di riqualificazione di Via Principe Amedeo?

Ve lo ricordate il progetto di riqualificazione di Via Principe Amedeo?

Tempi amari per i cittadini della martoriata China Town che attendevano come manna dal cielo la riqualificazione di Via Principe Amedeo. Tempi duri per tutti coloro che aspettavano il restyling di una strada che per le sue caratteristiche potrebbe essere considerata il ‘corso’ della zona multietnica del nostro Rione. Principe Amedeo, infatti, è un ideale [...]

Share
Corrispondenze Municipali. O la lettera di Corsetti ai cittadini

Corrispondenze Municipali. O la lettera di Corsetti ai cittadini

Molti lettori ci stanno scrivendo e stanno inserendo commenti nel blog sul tema della lettera-programmatica che il presidente del nostro Municipio, Orlando Corsetti, ha inviato a tutti i cittadini residenti e che, fatalmente, è giunta anche nella austera redazione di Degrado Esquilino. In effetti, saremo supponenti, ma non ci risultano su web altre voci di [...]

Share
Qualcuno li arresti

Qualcuno li arresti

Qualcuno li arresti, a questi qui. Qualcuno dei nostri quattro lettori, magari residente in zona (e siamo a Via di Santa Maria Maggiore, mica pizza e fichi), si premuri di chiamare la municipale per segnalare l’indegna favela orchestrada da questo nuovo, ignobile, indecente, indecoroso esercizio commerciale. Qualcuno organizzi un raid per estirpare le enormi superfetazioni [...]

Share
Facciamole bianco-blu a pois, no !?

Facciamole bianco-blu a pois, no !?

Mentre già si montano gli immondi cartelli che indicano una ipotetica sosta oraria di sole 3 ore (ma se vengo in ufficio in macchina e la metto a gratis che problemi ho a scendere ogni tre ore e ad aggiornare il mio disco orario? Ammesso e non concesso -ma proprio non concesso- che passi qualcuno [...]

Share
Santa Croce superstar?

Santa Croce superstar?

Certo è curioso quando il posto dove vivi te lo ritrovi, in doppia pagina peraltro, su uno dei magazine più diffusi d’Italia. Il grande articolo che L’Espresso dedica alla nostra Santa Croce in Gerusalemme -ispezionandone sotterfugi lievi, sviluppi discutibili e afflato di marketing- non poteva dunque che essere integralmente riportato qui. Dove di Santa Croce [...]

Share
Primo Municipio. Di Caracas, però

Primo Municipio. Di Caracas, però

Certo quando alcuni giorni fa, spiazzati dal blitz comunale che ha trasformato le strisce blu in strisce bianche free parking, ci auguravamo una sommossa popolare per la ridipintura delle stesse, mai avremmo pensato che il primo a sommuoversi sarebbe stato nientepopodimenoché il presidente del nostro Municipio. E invece eccolo, con barattolino di vernice (un punto [...]

Share
La città dove gli operatori turistici puntano a cacciare i propri clienti

La città dove gli operatori turistici puntano a cacciare i propri clienti

Esiste un tour operator che ha, a quanto pare l’autorizzazione, di bloccare il traffico nel già terrificante nodo di Piazza dell’Esquilino. Torpedoni in terza fila, autobus tinteggiati di un orrifico celeste in mezzo alla strada, taxi-furgoni in divieto. E il traffico in questo pezzo di strada ne risente pesantemente senza che nessuno mai e poi [...]

Share
Dialogo con il Primo Municipio? Ma che te vòi dialogà…

Dialogo con il Primo Municipio? Ma che te vòi dialogà…

E’ una China Town, è in Italia, ma non è l’Esquilino. Qui le strisce pedonali sono disegnate -non con l’aerosol, ma con degli speciali smalti indelebili- seriamente, non sembrano degli encefalogrammi nevrastenici; il marciapiede è arredato con paletti antisosta e…, e…, e… la zona attaccata dai grossisti orientali è stata messa -da qualche giorno in [...]

Share
Zebre impazzite avvistate all’Esquilino

Zebre impazzite avvistate all’Esquilino

Dopo quelle per i parcheggi, continuiamo a farci le strisce. E dopo esserci incazzati per le strisce bianche, facciamoci una grassa risata per le strisce pedonali. Perché qui davvero si passa dal dramma urbanistico, al ridicolo più totale. Alla vergogna di essere in questa città ed in questo paese. Al pensiero lancinante della figura di [...]

Share
Questi si fanno le strisce (bianche)

Questi si fanno le strisce (bianche)

Secondo la oscena interpretazione di una ridicola ed insignificante sentenza del TAR, peraltro riferita al solo quartiere Ostiense, ogni Municipio centrale della città deve avere un 20% di parcheggi liberi, strisce bianche, garage a cielo aperto come non ve ne sono più in alcuna città occidentale (la sosta a raso sta praticamente scomparendo da Londra, [...]

Share
Avevate finito la vernice, imbecilli?

Avevate finito la vernice, imbecilli?

Ci siamo sbattuti, abbiamo sbraitato, abbiamo scritto lettere che sono state pubblicate sui grandi quotidiani della città. E poi sono intervenuti, per togliere gli orrendi graffiti sul Teatro Ambra Jovinelli. Sono intervenuti a modo loro: hanno pulito la facciata (male, con una patacca di un colore sbagliato), lasciando il massacro sulla fiancata. Basta mettersi sullo [...]

Share
Ogni tanto qualche orecchia…

Ogni tanto qualche orecchia…

La nostra fottutissima passione per l’arredo urbano ci porta a segnalare ai nostri lettori un’altra piccola porzione del territorio del Rione portata, nei giorni scorsi, alla normale civiltà. Siamo in prossimità della novissima stazione Manzoni del metrò e la riqualificazione dei marciapiedi post-smantellamento del cantiere non ha portato una pavimentazione in basalto -come dovrebbe essere [...]

Share
Stazione Termini, città di Bangalore

Stazione Termini, città di Bangalore

http://tv.repubblica.it/italia/roma-tassisti-rubano-motorino/24928?video A questo link qui sopra chi vuole potrà godersi i quattro-minuti-quattro di teatrino nella quinta scenica di Via Giolitti, giusto davanti all’ingresso della Stazione Termini, nel quale dei tassinari -con regolare licenza e lì in attesa dei clienti, rubano lo scooter ad un individuo arrivato per fare un biglietto. Il dato che ci interessa, [...]

Share
ASL. Azienda Salvaguardia Lavoratori?

ASL. Azienda Salvaguardia Lavoratori?

Ehnnò. Non sarebbe proprio questo il ruolo dei presidi sanitari sul territorio. Eppure pare che la nostra amata ASL della bellissima Via Luzzatti abbia adempiuto proprio a questo ruolo: la struttura -chiusa per mesi- ha riaperto ben restaurata e funzionale già da giugno. Tuttavia nessuno ha pensato a pubblicizzare la cosa e i lavoratori sono [...]

Share
Urbi et Orbi. Orbi nel senso delle diottrie dei Vigili

Urbi et Orbi. Orbi nel senso delle diottrie dei Vigili

Non potendocela prendere in questi giorni con l’isola pedonale di Santa Croce in Gerusalemme, dove, ci dicono, il circotogni ivi allestito è propedeutico alla lettura in after hour della versione integrale della Bibbia (sic), ci rivolgiamo dunque ad un’altra isola pedonale perduta: quella di San Giovanni in Laterano.Allora per i fortesti occorrerà segnalare che siamo [...]

Share
Una città borchiata

Una città borchiata

Sempre notte. Sempre cantieri. Sempre operai a lavoro per il rifacimento degli arredi. Ieri, si veda il post qui sotto, a dipingere nuove strisce pedonali, oggi a smantellare le corsie preferenziali. Così va il mondo.Ve la ricordate Via Labicana. Ma sì, daiii, quella strada nel Rione Monti che arriva fino al Colosseo. Quella appena restaurata, [...]

Share
La segnaletica orizzontale e il gioco del Tetris

La segnaletica orizzontale e il gioco del Tetris

Bhe, cosa c’è di male in queste foto, direte voi? In fondo pare che, dopo il biennio veltroniano 2006-2008 in cui la segnaletica orizzontale è stata considerata affare molto meno importante di una festa del cinema o di un concerto di jazz, si ricominci a dipingere strisce e zebre. Sì, in effetti è proprio così. [...]

Share
Esquilino RE, l’ex convento di Via Leopardi

Esquilino RE, l’ex convento di Via Leopardi

Dovrebbe essere in dirittura d’arrivo l’ex bellissimo convento di Via Leopardi che -previo cambio destinazione d’uso- sta per essere trasformato in loft e abitazioni di extralusso a un passo da Piazza Vittorio e a due da Via Merulana. Siamo in un quadrante sorprendentemente gradevole. Strade rifatte, negozi di qualità (un eccellente ottico, Panella…), paletti anti [...]

Share