Subscribe via RSS Feed

Archivio di April, 2008

Rutelli e Alemanno per noi pari sono

Non ce la estorcerete, un’opinione. Perché, come è ovvio, non ne abbiamo. Non avrebbe senso averne. Non sappiamo se la vittoria di Alemmano è cosa buona o cosa poco buona. Noi siamo interessati all’educazione, al rispetto delle regole, alla pulizia, al decoro, alla modernizzazione della città. Per fare questo è meglio Rutelli o Alemanno? Chi [...]

Share
Don’t forget Patto per l’Esquilino

Don’t forget Patto per l’Esquilino

Nell’augurare buon lavoro e nel fare il nostro in bocca al lupo (Dio sa quanto ce n’è bisogno…) al nuovo sindaco Gianni Alemanno, non possiamo esimerci -nell’iniziare questa nuova consiliatura- di ricordare all’ex ministro dell’agricoltura che i voti, tanti, che ha preso all’Esquilino, gli derivano anche dal Patto per l’Esquilino che egli stesso ha firmato [...]

Share
I furbetti del cancellino pagano pegno

I furbetti del cancellino pagano pegno

Li abbiamo proprio gettati nello scompiglio, i furbetti del cancellino di Piazza Vittorio. Si affannano a scrivere sulle loro macchine dove si trovano. Preparano messaggi e bigliettini pur di non posteggiare regolarmente o, non sia mai, di venire a lavoro col mezzo pubblico. “Sono all’Ama”, o addirittura “sono alle giostre”. Che tenerezza. Per fortuna che [...]

Share

I furbetti si fanno un varco

Esiste una città, al mondo, in cui non solo conviene fare i furbi perché la si fa franca nel novantanove per cento dei casi, ma dove addirittura i furbi paiono essere in percentuale superiore alle persone per bene. Questa città, indovinate un po’, è proprio Roma. Il video che presentiamo quest’oggi, girato in dieci minuti [...]

Share
Pigneto a volo d’Aquila

Pigneto a volo d’Aquila

Per il capitolo “L’erba dei vicini è sempre più verde”, torniamo ad occuparci dopo alcuni mesi del quartiere Pigneto. Zona neo-trendy adiacente e raggiungibile a piedi dalle nostre strade. Succede, infatti, che mentre da noi si parla di realizzare un centro per la cinematografia di qualità (magari dedicata ai paesi in via di sviluppo) nel [...]

Share
Come neve al sole

Come neve al sole

Quanto sarà passato? Tre settimane? Un mese. Questa è Via di Santa Croce in Gerusalemme all’Altezza di Viale Manzoni. La segnaletica è stata quasi completamente lavata via (questa foto è anche fin troppo generosa). L’asfalto si è mangiato il lieve strato di vernice che, inutilmente, gli operai passano con un ingenuo aerosol. Convinti che per [...]

Share
E uno dove passa??

E uno dove passa??

La foto è scura. Ma il capolavoro in questione è chiaro. Siamo a Via Umberto Biancamano. Laddove è impossibile camminare sul marciapiede, e non solo a causa della sporcizia o delle buche, ma anche e soprattutto per la sosta selvaggia in curva. Che obbliga a deviazioni e che impedisce letteralmente il passaggio a handicappati e [...]

Share
Pensando a Viale Giolitti

Pensando a Viale Giolitti

Si parlava, nello scorso post, della riqualificazione auspicabile di Via Giolitti. Da trasformarsi in Viale Giolitti. Perché le parole contano. E dunque dopo aver fatto cenno alla zona ‘bassa’ della strada, quasi a Porta Maggiore, occupiamoci ora della zona ‘alta’, ovvero della Stazione Termini. Sì perché pare proprio che a giugno partiranno i lavori per [...]

Share
Giolitti requalificating

Giolitti requalificating

E’ stato per alcuni anni teatro di occupazioni abusive che ne hanno cambiato il nome in “Casa dei Diritti Negati”. Tuttavia più che di ‘diritti’ bisognerebbe parlare -detto alla romana- di ‘dritti’, cioè di furbi. Visto che di mezzo c’era, e come ti sbagli, l’associazione Dhuumcatu che ha purtroppo dimostrato anche in questi ultimi mesi [...]

Share
Abemus ringhieram

Abemus ringhieram

Da quel di Santa Maria Maggiore, la più importante basilica del nostro Rione, devono aver sentito i gridi di dolore che si innalzavano da blog e forum contro le transenne mobili. Contro quelle indecorose ed indecenti griglie di metallo con tanto di barra segnaletica bianco-rossa che a Roma sono più frequenti di qualsiasi altro elemento [...]

Share
Il teatro dell’assurdo

Il teatro dell’assurdo

Altro che Beckett e Ionesco, qui -di fronte al Teatro Ambra Jovinelli- siamo al cospetto dell’inadempienza dell’amministrazione, all’inesistenza dei Vigili ed alla consueta burinaggine dei concittadini. Ed è con profonda amarezza che costatiamo lo stato di sciatteria in cui si ritrova la appena inaugurata Piazza Guglielmo Pepe. Allora procediamo da sinistra verso destra. Una fettuccia [...]

Share

Yes, Week End !

E’ arrivato, finalmente, il week end elettorale. E il gioco di parole con l’adagio di Barak Obama è presto fatto. Come già all’inizio della campagna elettorale, torno a parlare in prima persona su Degrado Esquilino in occasione della chiusura. Sono stati giorni massacranti, specie per chi non è abituato a riunioni, incontri, cocktail elettorali, aperitivi, [...]

Share
Interviste ai candidati: Massimo Galimi

Interviste ai candidati: Massimo Galimi

Un rapidissimo excursus del tuo profilo politico. Convinzioni, collocamento ed esperienze pregresse.Sono stato educatore scout al gruppo di Viale Manzoni in pieno Esquilino. Penso che occuparsi dei giovani, della loro crescita, di offrire dei valori e dei punti di riferimento significhi occuparsi di politica in maniera forte. Ho sempre guardato la politica dal lato sinistro, [...]

Share
Interviste ai candidati: Letizia Cicconi

Interviste ai candidati: Letizia Cicconi

In questi ultimi giorni di campagna elettorale ci siamo rivolti ad alcuni candidati al Comune ed al Primo Municipio con delle interviste al fine di presentarne la candidatura ai lettori. Non siamo purtroppo riusciti ad ottenere risposte da esponenti della destra e ci troviamo dunque nelle condizioni di non potere garantire un minimo di pari [...]

Share
Saluti da Chisinau

Saluti da Chisinau

Spiace fare del qualunquismo d’accatto, ma c’è poco da sottacere. Immagini del genere le potete andare a pescare in qualche periferia bielorussa o chissà dove ancora. Magari nelle metropoli indiane o cinesi. Non in centro storico però. E invece qui in centro siamo. Di nuovo a Via Turati.Primo piano: strisce pedonali scancellate; a fianco: auto [...]

Share
Piccolo capolavoro Cairoli

Piccolo capolavoro Cairoli

Ma ci rendiamo conto quanto ci vuole poco a recuperare alla civiltà, alla gradevolezza estetica, all’ordine ed alla pulizia una strada? Guardate questo pezzo di Via Cairoli, giusto a lato della Zecca, che vedete sulla sinistra e che diventerà un bel giorno una fantasmagorica sede universitaria. Immaginatevi cosa sarebbe potuta essere questa strada con delle [...]

Share

Parliamo di commercio. All’Esquilino naturalmente

Tutti invitati, domenica 6 aprile, all’Agave, delizioso bistrot-libreria di Ombretta Moschella, per un incontro sui temi scottanti del commercio all’Esquilino con l’assessore al commercio del Primo Municipio Mauro Caliste. Si parlerà quello che è stato fatto in questi anni, dei possibili incentivi che si rendono utili per rilanciare l’offerta commerciale del rione e si farà [...]

Share
Strisce temporanee

Strisce temporanee

Dunque, a proposito dell’ipocrita polemica seguita alla morte di due povere irlandesi sulle strisce pedonali (i giornali se la sono pigliata con la mancanza di manutenzione, quando il problema è la scelta e la qualità dei materiali utilizzati), notiamo che ieri è stato completato il cantiere per il rifacimento di Via Santa Croce in Gerusalemme. [...]

Share
I fiori del deserto

I fiori del deserto

Solo per dire che il restyling di Via Germano Sommeiller, scadenzato nel bilancio del Primo Municipio per questo 2008 (speriamo presto di capire quando effettivamente apriranno i cantieri), dovrà prevedere un rifacimento non solo dei banchi del piccolo mercato della strada, ma anche di quella baraccopoli berbera del deserto del Sahara sotto la quale, si [...]

Share

Se quella corsia in più non serve…

Ci consentiranno i nostri lettori se proponiamo a breve distanza dal precedente ancora un altro video realizzato dalla premiatissima e inaffidabilissima DegradoEsquilinoTelevision. Reportage, questa volta, da Via di Santa Croce in Gerusalemme. In particolare in quel pregiatissimo tratto che congiunge Viale Manzoni a Via Statilia. Ebbene, guardate cosa vi accade in un pomeriggio di ordinaria [...]

Share