Subscribe via RSS Feed

Archivio di November, 2007

Fascisti e comunisti? All’Esquilino pari sono

Fascisti e comunisti? All’Esquilino pari sono

Giorni fa avevamo parlato delle prepotenze comuniste che si palesano in un palazzo dell’Esquilino del sud. Su Viale Carlo Felice. Dove alcuni okkupanti hanno sequestrato uno stabile di proprietà della troppo indulgente Banca d’Italia impiantandoci, al piano terra, anche un circolo dove i rivoltosi si riuniscono, in nome forse di Carlo Marx, a vedere… e [...]

Share
La Casta? E’ arrivata fino a Santa Croce

La Casta? E’ arrivata fino a Santa Croce

Cosa c’è di più perfettamente indovinato di inaugurare un’opera d’arte ad abbellimento di una piazza pedonale invadendo di autoblu la piazza pedonale stessa per partecipare all’inagurazione? E’ questo il fantastico paradosso che ieri mattina si è parato davanti a chi, cittadino, fosse passato in Piazza di Santa Croce in Gerusalemme per l’inuaugrazione di ‘Sipario’, una [...]

Share
Non resta che buttare gli occhi al cielo

Non resta che buttare gli occhi al cielo

Sofia? Algeri? Beirut? Tirana? No, Roma. Esquilino. Stazione delle Ferrovie Laziali. Punto d’approdo e di partenza di qualche migliaio tra turisti, romani, pendolari.Un normalissimo e comunissimo spaccato di trasandatezza, noncuranza, sciatteria, incapacità di governo e di gestione, mancata applicazione delle norme, incuria pubblica e incuria privata.Andiamo nell’ordine da sinistra (cliccate sulla foto per ingrandirla) per [...]

Share
No, questo non è un fotomontaggio

No, questo non è un fotomontaggio

Più volte abbiamo segnalato l’anomalia, ma per ora non sono arrivate risposte. Ma noi non disperiamo e speriamo decisamente che gli organi locali a noi più prossimi (nella fattispecie il Municipio nelle figure di Giuseppe Lobefaro e -soprattutto- di Letizia Cicconi) riescano a raccogliere le opportune delucidazioni da parte dell’Assessorato ai Lavori Pubblici ed a [...]

Share
Quando il Rione va lascialo andare

Quando il Rione va lascialo andare

Nossignori, non siamo a Tolosa, a Salisburgo o in qualcuno dei distretti centrali di Monaco di Baviera o di Norimberga. Sissignori, siamo all’Esquilino. Siamo nell’Esquilino che va. Nell’Esquilino dove gli interventi di architettura, restauro, recupero e arredo urbano sono stati azzeccati. Siamo ad esempio (foto qui sopra) a Largo Leopardi: aiuole per gli alberi perfette [...]

Share
Viale Carlo Felice torna… felice

Viale Carlo Felice torna… felice

Ebbene sì, come si suol dire: quando ce vo, ce vo! Ed ecco che anche questo blog, polemico per statuto, è costretto a ringraziare, a rendere omaggio, a fare complimenti. A chi? Proprio a loro, al corpo della Polizia Municipale. E segnatamente al Primo Gruppo, guidato da Carlo Buttarelli, che governa sulle nostre disastrate lande.Complimenti [...]

Share
Cosa vedi qui?

Cosa vedi qui?

Mostrate questa foto ad un cittadino, chessò, di Sidney. E chiedegli “cosa vedi?”. Ripetete l’operazione qualche decina di volte. Bhe, riceverete sempre la stessa risposta: un suk, un mercatino abusivo, una squallida bancarella. Sì perché Roma è l’unica città d’arte del mondo -chi ha altri esempi ce li dica- dove un monumento (dai più grandi [...]

Share
A Piazza Vittorio arrivano gli impiegati. Poveretti…

A Piazza Vittorio arrivano gli impiegati. Poveretti…

I lavori vanno avanti di buona lena. E tra qualche mese l’Enpam, il grande ente previdenziale dei medici e degli odontoiatri, trasferirà in un nuovissimo palazzo a Piazza Vittorio. Un palazzo che sanerà la ferità tra Viale Emanuele Filiberto e Via Conte Verde, laddove negli anni Sessanta si decise di tirar giù una struttura pericolante [...]

Share
Signore e signori, il pane più buono del rione

Signore e signori, il pane più buono del rione

Guardate un poco cosa accade quando si decide di riqualificare una strada. Accade che gli esercenti più in vista, quelli che vogliono trasmettere ai loro clienti effettivi e potenziali una allure di qualità aggiungo riqualificazione a riqualificazione.Ecco l’intervento del panificio Panella, naturalmente a Via Merulana, l’unica strada del Rione che il Comune (nella fattispecie l’Ufficio [...]

Share
Anche l’Acquario fa acqua

Anche l’Acquario fa acqua

Immaginiamocelo, alla fine dell’Ottocento. Leggiadro, con il giardino, il laghetto, i ponticelli. L’Acquario Romano doveva essere uno dei piacevoli luoghi di ritrovo di un quartiere tranquillo e borghese, oggi, dopo essere stato magazzino, stazione degli autobus, teatro e dopo aver rischiato l’abbattimento è sede del romano Ordine degli Architetti.Rinominato in Casa dell’Architettura -come la moda [...]

Share
E l’Esquilino non va. Neppure in bici

E l’Esquilino non va. Neppure in bici

Il Rione ospita tre basiliche di importanza cruciale per i flussi religiosi, ospita il più frequentato terminal ferroviario d’Europa e la piazza più grande di Roma. E poi uffici, tante decine di migliaia di residenti ed altre amenità come alberghi, istituzioni pubbliche e private e parecchio in più. Ebbene nonostante questo l’Esquilino resta ai margini [...]

Share
C’è un Esquilino un po’ così…

C’è un Esquilino un po’ così…

C’è un Esquilino che non paga l’affitto, pur standonese in uno dei palazzi più belli del Rione. C’è un Esquilino che imbratta (anche se poi si pente), che insudicia, che imbandisce uno pseudo centro sociale con maxischermo per partite. C’è un Esquilino che occupa stabili pericolanti, mettendo a repentaglio tutto e tutti. C’è un Esquilino [...]

Share
Mi… pregio di invitarvi a vergognarvi della vostra politica sul commercio

Mi… pregio di invitarvi a vergognarvi della vostra politica sul commercio

Zone di pregio, le chiamano. Sono il Colosseo, Via del Corso, i Fori, San Pietro. Più che zone di pregio -sebbene lo siano- sono le zone dove si concentra il cafoturismo organizzato. E dunque zone dove bisogna (cercare di) salvare la faccia. In queste zone, dice il sempre più sciagurato assessore regionale al commercio Rizzo, [...]

Share
No, anche Via Statilia no!

No, anche Via Statilia no!

Questa volta non possiamo che essere dalla parte di AN. E’ stata una rappresentanza di Alleanza Nazionale, infatti, a sottolineare come il Comune stia gestendo il rifacimento di alcune strade -citando proprio Via Di Santa Croce in Gerusalemme – non con l’obiettivo di migliorarne la qualità, ma con l’unico scopo di soddisfare alcuni appalti di [...]

Share
Caratelli? In fondo a Destra

Caratelli? In fondo a Destra

La notizia che ha fatto un poco di scalpore, a livello nazionale, è stata quella del passaggio della senatrice dal dito medio Daniela Santanché da Alleanza Nazionale a La Destra, il nuovo raggruppamento di duri&puri voluto da Francesco Storace. A livello, per così dire, municipale o ancor meglio rionale, la novità che dobbiamo segnalare è [...]

Share
L’edicola più brutta del Centro? Ma all’Esquilino signori!

L’edicola più brutta del Centro? Ma all’Esquilino signori!

Se è vero come è vero che quasi tutte le edicole del centro storico, grazie ad una delibera di qualche anno fa volta nella giusta direzione del decoro, hanno la medesima forma, colore, sagoma e livrea, ci domandiamo fortissimamente perché la rivendita di giornali di Piazza di Porta San Giovanni (che ingemma uno slargo dove [...]

Share
Autarchia: cicoria in Via Statilia

Autarchia: cicoria in Via Statilia

Funghi? Cicoria? Chiocciole? Pezzi di rame da rivendere al mercato nero? Trifole? Bachini da sego? Cosa diavolo sta ‘facendo’ quest’individuo in quello che -ora anche secondo il I Municipio- dovrebbe essere un giorno il Parco archeologico di Via Statilia? Non ci interessa, ci interessa solo sottolineare ancora una volta che nel cuore della Città storica [...]

Share
Evviva la tolleranza zero. Per tutti però.

Evviva la tolleranza zero. Per tutti però.

La riflessione del lunedì non può che prendere avvio da quelli che sono ormai stati ribattezzati i “Fatti di Tor di Quinto”. Col tentativo di traslare e riattualizzare tutto nel nostro Rione. Le domande potrebbero essere parecchie. Innanzitutto: l’0ndata di legalità (ci voleva il sacrificio della moglie di un alto ufficiale, altrimenti ancora tutti a [...]

Share