Subscribe via RSS Feed

E’ sempre più torpedone selvaggio


Tra le tante sciagure e disgrazie di questo splendido Rione c’è quella di ospitare la Stazione centrale della città. Termini vuol dire treni, e treni vuol dire turisti. E questo vale per tutte le città del mondo. Ma solo per la città di Roma a questa equazione bisogna aggiungere una postilla: turisti uguale torpedoni. Già perché l’Urbe pare essere l’unica città d’arte dove i turisti non possono muovere il culo da Termini a Trevi senza posarlo prima su qualche ingombrante superturismo da strapazzo. Aggiungete a questo che molti ‘esercenti’ sono iperraccomandati e mescolate tutto considerando le strette strade del centro storico e otterrete un bel pasticcio di pullman selvaggio con appositi parking predisposti dal Comune rigorosamente vuoti.
Ma questo è un problema – uno dei mille problemi che si fa finta di non vedere, caro Uòlter – che riguarda la città tutta. Torniamo dunque al nostro Rione perché, si diceva, siamo vicini alla Stazione Termini e quale zona meglio che il piccolo appezzamento tra Via Merulana e Via Cavour per caricare abusivamente il sudaticcio turistame vomitato dal più grande terminal ferroviario d’Europa?
Il blog MiglioraRoma (me ne avevamo parlato anche noi giorni fa) ha preparato a tal proposito uno spassosissimo video che vi proponiamo.

Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (1)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Martina says:

    Nelle istruzioni diffuse dal Comune di Roma si legge: II parcheggio e la sosta sono vietati su tutto il territorio romano ad eccezione delle aree riservate ai pullman” e ancora: Il Comune di Roma ha realizzato oltre 1500 posti-parcheggio riservati ai pullman “, quindi: “La circolazione è fortemente limitata all’interno delle Mura Aureliane”.

    A me sembra che le indicazioni del Comune siano rimaste lettera morta e a Voi?

    Vi invito, se siete daccordo con quanto descritto sopra, a scrivere un’email al Dipartimento Mobilità del Comune (mobilita@comune.roma.it) per protestare contro il torpedone selvaggio!!

    Ciao,

    Martina

Inserisci un commento



(facoltativo)