Subscribe via RSS Feed

Urge insetticida per api. Pubblicitarie

Un problema che non riguarda soltanto il nostro Rione Esquilino (ma in questa foto siamo proprio a Piazza Vittorio), ma tutta Roma. Uno di quei problemi che nascono e crescono a dismisura, un centimetro al giorno, contanto sul lassismo delle autorità preposte benché pluri allertate da cittadini e associazioni.

Di che stiamo parlando? Delle odiosissime Api pubblicitarie. Si tratta di care vecchie Api Piaggio allestite con una enorme vela (anche illuminata, recita il sito http://www.tommiricci.com/ che vende questo servizio) recante messaggi pubblicitari. La strategia commerciale? Eccola: fatti con poche migliaia di euro una flotta di Api, montaci le vele pubblicitarie, vendi gli spazi e colloca le Api -sfruttandone l’omologazione a ciclomotori- nel cuore del centro storico, nel mezzo di piazze, larghi, vie di grande comunicazione dove altra pubblicità non potrebbe mai arrivare. Per fare tutto questo, rigorosamente, occupa suolo pubblico, sottrai posti-moto a volontà (tanto poi gli scooteristi se si azzardano a mettere il dueruote fuori posto loro sì che vengono multati all’istante), e guadagna alla faccia di tutti. E soprattutto del decoro di vie e piazze storiche.

Storiche si, perché le Api Tommiricci -che sul sito non si vergogna a pubblicizzare palesemente un servizio che è illegale (basta andare sul sito della Polizia Municipale), per lo meno nel centro storico- sono ormai presenza fissa a Piazza San Silvestro, a Via del Corso, in Via Ripetta, a Piazza Vittorio, a Via dello Statuto, sotto l’Ara Pacis, verso Piazza del Popolo, nel bel mezzo di Piazza di Spagna. Ovunque, per la stragrande maggioranza con spazi pubblicitari aquistati dalla McDonald’s.

Insomma guadagnano laute provvigioni semplicemente occupando pregiatissimo suolo pubblico. Bhe o la Polizia Municipale ci fa sapere che la cosa si può fare in totale tranquillità -e allora ci mettiamo anche noi nel business- oppure (come ci ha promesso rispondendo alle nostre email, ma provate anche voi ché l’unione fa la forsa) estirpa il fenomeno nel breve volgere di mezza mattinata rimuovendo questa oscena pubblicità. Siamo favorevoli alla campagna anti-ambulanti, ma quando di ambulante c’è pure la pubblicità va perseguita con egual forza.
Share

si parla di: ,

categoria: articoli

Segnala questo articolo via e-mail

Commenti (9)

Trackback URL | Feed RSS dei commenti

  1. Martina says:

    Bravo Degrado!

    Come ho scritto anche io nel mio post http://miglioraroma.blogspot.com/2007/08/parcheggi-per-le-due-ruote-invasi.html

    Sul forum della Polizia Municipale
    http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=33787&

    si legge che il Ministero ha sul mio blog scritto:

    “[Per ] i ciclomotori a tre ruote sebbene possano essere adibiti, a norma dell’art.52 del Codice della strada, anche al trasporto di cose, non è prevista la classificazione quali veicoli per usi speciali. Pertanto, non si ritiene ammissibile l’allestimento ad uso pubblicitario”.

    QUINDI LE API DELLA TOMMIRICCI SONO VIETATE IN TUTTA ITALIA NON SOLO NEL CENTRO DI ROMA

    Sabato ho inviato un esposto alla PM, oggi ho scrittto anche al Difensore Civico di Roma ed adesso mi accingo a raccontare in un post sul mio Blog cosa è successo venerdi’ sera…

    Ciao!

  2. sessorium says:

    Dai Martina diamoci da fare, io ho appena scritto a Tommiricci mettendo in copia te e la polizia municipale. Cerchiamo di coinvolgere altri blogger, però, è veramente uno scempio questo delle Api abusive. Mi fanno una rabbia assoluta.

  3. Anonymous says:

    io trovo un vero degrado la faccia di martina!

  4. Anonymous says:

    Il vero degrado è quello che si legge su queste pagine… quanto odio, quanto razzismo… Povera Italia e poveri noi Italiani, dover sopportare anche quest’altra brutta rappresentazione di quello che non siamo. Non ho più parole per descrivere la xenofobia e il razzismo di questo posto…

  5. Anonymous says:

    Complimenti per l’ iniziativa, amiamo i blog come strumento di espressione democratica.
    Volevamo precisarvi che siamo perfettamente in regola, per il nostro operato abbiamo autorizzazione da tutti gli organi competenti, i quali, all’ inizio dell’ attività, ci hanno controllato innumerevoli volte.
    Stimiamo e ammiriamo chi come voi promuove la civiltà, anche se “Ma io gliele brucio“ come cita il post sopra, non ci sembra un messaggio di civiltà, anzi, tutt’ altro !
    Non ci sembra di aver degradato Roma, anche perché abbiamo 24 mezzi, e i posteggi per motorini sono 26.000, inoltre i degradi di Roma sono ben altri.
    Ci sembra anche di aver fatto un’ ottima operazione con l’iniziativa “Ape Art” for Save the Children, sensibilizzando i giovani a non scrivere sui muri, in quanto a nostro avviso le scritte sui muri sono degrado !
    Ma questa notizia forse non l’avete letta perché impegnati a fotografare una frasca davanti alla fermata dell’ autobus, che sicuramente facevate prima a tagliare che a fare la foto ! Ma un antico proverbio dice: “chi sa fa’, chi non sa insegna”… forse eravate impegnati a mandare mail anonime.
    Il mondo e’ bello perchè vario, se a voi non piace quello che facciamo siete liberi di contestarci, come noi siamo liberi di contestare chi fa dei blog e pubblica messaggi anonimi su forum registrati all’ estero con frasi come “Ma io gliele brucio” e inoltre dà degli illegali a noi quando forse gli illegali siete voi, ma di questo parleremo nelle sedi competenti.
    p.s.
    - la prossima volta firmatevi,
    - l’operazione ape art ha già dato 2000,00 euro a Save the Children ed e’ autofinanziata.

    Tommiricci srl

  6. Silvia says:

    Caro Anonimo,

    Si vede lontano un miglio che sei della Tommiricci.

    “xenofobia e razzismo” non sono proprio termini corretti per rappresentare la guerra dei blogger romani contro l’illegalità dilagante (xenofobia: paura dello straniero, razzismo: discriminazione verso chi è diverso –>Vi sentite discriminati – o stranieri odiati, forse?

    Mi sembra che siate molto italiani..e furbetti.

    fate un’attività onesta e legale, che è meglio per voi.

    Siamo stufi dei furbi. RESET!

    E poi sei te che non ti firmi, bello!

  7. Anonymous says:

    a me pare che si sia firmato !!! ;) Cmq.. A mio parere la vedo alquanto inutile questa iniziativa contro le api. Sono carine e non sono ingombranti come viene riferito. lavoro in assicurazione e ho avuto a che fare con questi mezzi.
    hanno regolare libretto con regolare permesso di omologazione e quindi circolazione! :) ciao a tutti

  8. Anonymous says:

    http://www.djmal.net/thaspot/members/viagrakaufend
    [b]VIAGRA bestellen VIAGRA REZEPTFREI PREISVERGLECH[/b]
    http://www.serataanime.it/forum2/member.php?u=336
    [b]VIAGRA® kaufen VIAGRA REZEPTFREI[/b]
    VIAGRA BESTELLEN eur 0.85 Pro Pille >> Klicken Sie Hier << BESTELLEN BILLIG VIAGRA CIALIS VIAGRA versand ONLINE KAUF VIAGRA
    http://www.sembrasil.com.br/assets/snippets/forum/viewtopic.php?t=145
    [b]VIAGRA Kaufen BILLIG VIAGRA BESTELLEN[/b]
    [url=http://www.einvestorhelp.com/member.php?u=37776]VIAGRA REZEPTFREI BESTELLEN[/url] – VIAGRA® kaufen
    [b]VIAGRA Deutschland VIAGRA[/b]
    [b]PFIZER VIAGRA VIAGRA REZEPTFREI BILLIG[/b]
    [url=http://www.postyouradforfree.com/showthread.php?p=313013]VIAGRA PREISVERGLECH[/url] – VIAGRA alternativ
    [b]VIAGRA Deutschland VIAGRA BILLIG BESTELLEN[/b]
    [b]VIAGRA prices VIAGRA BILLIG BESTELLEN[/b]
    [b]VIAGRA® kaufen
    VIAGRA Deutschland
    VIAGRA online kaufen
    VIAGRA on line
    VIAGRA alternativ
    VIAGRA rezeptfrei
    VIAGRA Kaufen
    VIAGRA Apotheke[/b]

  9. Onbekend nummer? U weet niet wie het was? We kunnen u helpen! Zoek uit wie je gebeld heeft. Gebruik de dagelijks bijgewerkte lijsten met spam-telefoonnummers.

Inserisci un commento



(facoltativo)