Subscribe via RSS Feed

Archivio di September, 2007

Api pubblicitarie abusive? Scomparse. Grazie ai blog

Api pubblicitarie abusive? Scomparse. Grazie ai blog

Questa si che è una vittoria da godersi contro il degrado della città. Piccolo obiettivo, grande risultato: le apette pubblicitarie che fino a ieri (letteralmente fino a ieri) infestavano il centro storico della città dal Babuino all’Esquilino sono state smantellate. Come? Con una operazione che definiremo ‘di squadra’. A step. 1. segnalazione&denuncia da parte dei [...]

Share
Dove gli italiani sono minoranza

Dove gli italiani sono minoranza

Eccoci qua, Piazza Vittorio. Il crocevia di etnie, alla fine, si palesa anche negli annunci che l’Ama, di tanto in tanto, espone su fettucce tese tra palo e palo. Nella fattispecie la novità è la pulizia delle strade, quella “a fondo”, quella per cui bisogna spostare l’auto in sosta. La pulizia verrà effettuata nell’Esquilino cinese, [...]

Share
Santa Croce, Santa Pazienza!

Santa Croce, Santa Pazienza!

Non so voi, ma io preferirei che i giardini di Santa Croce in Gerusalemme -specificatamente ai piedi del glorioso Anfiteatro Castrense- non venissero usati da nessuno (né da questi nomadi, ma tantomeno da italiani) per pic nic e bivacchi vari…

Share
Monnezza urbis et orbis

Monnezza urbis et orbis

Senza grandi moralismi o patetici qualunquismi. Tuttavia questo è il panorama che gode il turista, il pellegrino, il fedele che si affaccia dal muretto alla sinistra della Chiesa di San Giovanni in Laterano. Cattedrale di Roma e del Mondo. Urbis et Orbis. Il muro affaccia sui giardini di Via Sannio (che sono in condizioni solo [...]

Share
Mini vele? E che dire delle maxi?

Mini vele? E che dire delle maxi?

Non di sole apette si nutre il traffico illecito e abusivo di pubblicità semovente nella Capitale. Se le apette -che abbiamo denunciato e sulle quali, dopo i nostri solleciti, si è espresso il minisindaco del I Municipio Lobefaro iniziando un processo che porterà alla loro rimozione- sono un problema piuttosto odioso perché puntano, grazie alla [...]

Share
Conto alla rovescia per le apette pubblicitarie

Conto alla rovescia per le apette pubblicitarie

L’imbrattamento impunito del centro storico con dozzine di Api Piaggio pubblicitarie sta per finire. La denuncia di alcuni blogger romani (soprattutto MiglioraRoma e Degrado Esquilino) è stata sposata da Giuseppe Lobefaro, sindaco del I Municipio (territorio in cui si concentrano la maggiorparte di questi cartelloni pubblicitari ambulanti) il quale, nel breve volgere di pochi giorni, [...]

Share
Ataaaac, pulisci !

Ataaaac, pulisci !

In quale città civilizzata un’amministrazione abbandona per mesi e mesi in strada i suoi rifiuti? Ehssì perché di rifiuto si tratta, seppur storico. Storica infatti è la vecchia biglietteria di piazza di Porta San Giovanni dove -i meno giovani si ricorderanno- si potevano comprare con poche centinaia di euro i ticket per gli autobus dell’Atac. [...]

Share
Via Giolitti si risana. Ma solo grazie ai privati

Via Giolitti si risana. Ma solo grazie ai privati

Il degrado di via Giolitti fatto di energumeni che trangugiano cibo da improbabili vaschette d’alluminio, di clochard, di auto in doppia fila e di scippatori potrebbe essere considerevolmente ridotto. Aprirà infatti questo inverno nell’Ala Mazzoniana della Stazione Termini Convoglia, quello che sarà probabilmente il più esteso ristorante di Roma (qualcosa come 2000mq): una enorme pizzeria [...]

Share
Apette pubblicitarie. Lobefaro sulle nostre posizioni

Apette pubblicitarie. Lobefaro sulle nostre posizioni

Questo il testo della prima e-mail che, lo scorso 21 agosto, abbiamo scritto alla polizia municipale Il blog Degrado Esquilino segnala al PRIMO GRUPPO della Polizia Municipale la presenza in alcune piazze del centro storico di Apette pubblicitarie gestite dalla società Tommi Ricci ( www.tommiricci.com, il sito è quanto di più eloquente) parcheggiate negli stalli [...]

Share
Via Turati. Un cordolo ci salverà?

Via Turati. Un cordolo ci salverà?

Mercedes da 80mila euro, a destra. Bmw da 90mila euro, a sinistra. Cosa hanno in comune? Sono ingombranti, inquinanti, sono tedesche e hanno un proprietario cinese. Già, ma purtroppo manca un elemento: sono tutte parcheggiate in doppia fila o su una corsia preferenziale.Ecco infatti come si presenta una direttrice che dovrebbe consentire la fluidificazione del [...]

Share
Prendi l’autobus, tarzan

Prendi l’autobus, tarzan

Eh si, ci vuole tarzan non solo per leggere le indicazioni su questa palina dell’atac, ma anche solo per immaginarci che dietro a quella jungla ci possa essere il segnale di una fermata di un autobus pubblico. Ebbene l’Esquilino -qui siamo a Viale di Santa Croce in Gerusalemme- è anche (e soprattutto) questo. Un grappolo [...]

Share
Siamo sulla cattiva strada…

Siamo sulla cattiva strada…

Con la fine dell’estate facciamo un poco il punto sulla quantità e sulla qualità degli interventi realizzati sul martoriato asfalto del nostro Rione, in condizioni -nonostante i lavori che vedremo- leggermente peggiori a quelle della Beirut degli anni Ottanta…Ebbene sulla mappa Degrado Esquilino ha riportato in fucsia gli interventi che sono stati realizzati. Partiamo da [...]

Share
Santa Croce in Gerusalemme. Il sagrato profanato

Santa Croce in Gerusalemme. Il sagrato profanato

Di cose buone, come abbiamo visto, nel nostro Rione ne sono sempre state realizzate poche. Certo è che se quelle poche che vengono realizzate sono violentate dai cittadini stessi allora c’è veramente da arrabbiarsi. Eh già perché come non arrabbiarsi nel vedere continuamente brutalizzata la graziosissima e ben fatta isoletta pedonale della Piazza di Santa [...]

Share
Buone notizie. Sì, ma dal Pigneto

Buone notizie. Sì, ma dal Pigneto

E ogni tanto una notizia positiva. Bhe, sia chiaro, positiva si, ma non certo proveniente dal nostro Rione. Parliamo, come ogni tanto facciamo, infatti, dei territori circostanti ai confini del XV Rione. Usciamo da Porta Maggiore, (l’unico monumento di prestigio collocato in una discarica nel cuore di una rotatoria auto-ferro-tranviaria, complimenti!) e imbocchiamo la Via [...]

Share

Gomorra Esquilino. Con controlli fuori bersaglio

Degrado Esquilino considera semplicemente inaudito che un’intera fetta di Rione sia da anni consegnata nelle mani del crimine organizzato che la usa come piattaforma logistica atta allo smistamento di beni contraffatti destinati al mercato nazionale ed europeo. Degrado Esquilino ritiene semplicemente vergognoso che isolati e isolati del Rione siano lasciati alle grinfie della camorra sino-partenopea [...]

Share
Urge insetticida per api. Pubblicitarie

Urge insetticida per api. Pubblicitarie

Un problema che non riguarda soltanto il nostro Rione Esquilino (ma in questa foto siamo proprio a Piazza Vittorio), ma tutta Roma. Uno di quei problemi che nascono e crescono a dismisura, un centimetro al giorno, contanto sul lassismo delle autorità preposte benché pluri allertate da cittadini e associazioni. Di che stiamo parlando? Delle odiosissime [...]

Share

Notte bianca, tanfo nero

Un post senza foto. Perché ben poco c’è di ‘visivo’ qualche le sensazioni che si vogliono descrivere sono del tutto olfattive. Sì perché nel buio e tra i marciapiedi sconnessi e insidiosi di Via San Quintino -la bella strada alberata che collega in diagonale Viale Manzoni a Via Statilia- si tornava a casa delusissimi dalla [...]

Share
E adesso distruggeranno anche via di Santa Croce in Gerusalemme?

E adesso distruggeranno anche via di Santa Croce in Gerusalemme?

Questione positiva: fervono i lavori in alcune strade del rione. Questione negativa: i lavori vengono quasi sempre eseguiti senza qualità, approssimativamente, insomma alla carlona. Via Conte Verde è stata asfaltata alla menopeggio, la macchina asfaltatrice -per evitare la chiusura completa della strada- ha dovuto procedere per tre strisce longitutinali, così la strada (sulla quale nessuno [...]

Share
Controllo, ordine e pulizia? Ma era un film…

Controllo, ordine e pulizia? Ma era un film…

Venerdì scorso. Polizia municipale sempre presente nel Rione durante tutta la giornata. Divieti di posteggio su molte strade ben rispettati. Blocchi del traffico qua e la. E’ un sogno? Quasi: è un film. Si girava nel Rione, tra Via Toti, Via Grattoni e Via Sommeiller un film con protagonista Nicolas Vaporidis (stentamente alla guida di [...]

Share
Cinesi illegali. Ma cosa ci vuole a fermarli?

Cinesi illegali. Ma cosa ci vuole a fermarli?

Niente di più semplice, niente di più agevole, niente di più banale anche per la più imbranata delle pattuglie della polizia, della finanza, dei carabinieri, dei vigili urbani. Niente di più facile che fermare lo stillicidio del commercio abusivo all’Esquilino soprattutto quando questo si palesa così: carico e scarico di merce contraffatta all’ingrosso in piena [...]

Share